Condividi su

Il Bulè Calcio femminile vince i play off di Eccellenza e festeggia il salto in serie C. L’altra sera sul neutro di Borgosesia le tigrotte di mister Mario Reggiani hanno rifilato un secco 2-0 al Torino (reti di Veronese e Lorenzani) mandando agli archivi un risultato storico per la prima squadra ‘nata’ solo tre anni fa dalla fusione con il Romagnano. “Un premio strameritato – dicono Stefano Dubini responsabile del settore femminile e Marco Barelli ds della prima squadra – per la tenacia e la caparbietà dimostrata da un fantastico gruppo di ragazze che ha vinto mettendo in campo un cuore grande così. Hanno terminato alla grande una stagione che, in un certo periodo, s’è complicata tra infortuni in serie e fastidiose ‘pause’ dovute al calendario”. Le tigrotte, prima del vittorioso epilogo in terra sesiana, avevano concluso la stagione regolare al 2° posto con un solo bruciante punto in meno dell’Alessandria. Nei playoff le novaresi hanno successivamente eliminato la Rivese ai quarti poi la Juventus in semifinale. Durante la premiazione, con il numero uno del calcio femminile piemontese Michelangelo Notariello a consegnare le medaglie a tutte le partecipanti, grande festa dei tanti tifosi in tribuna e delle giocatrici in campo. La Coppa l’ha alzata al cielo Manuela Curatitoli, la capitana di sempre.

L’articolo integrale sul nostro settimanale in edicola venerdì 17 maggio con gli approfondimenti e altre notizie dal territorio. Il settimanale nelle edizioni Il Cittadino Oleggese, Il Ricreo, L’Azione e L’Eco di Galliate può leggere abbonandosi o acquistando il numero che interessa direttamente qui

Condividi su

Leggi anche

L'oratorio Vandoni a Bellinzago
il RICREO

All’oratorio Vandoni concerto domenica 16 per l’inizio dell’estate

Redazione

Sponghini
il RICREO

Sponghini a valanga: si conferma sindaco a Bellinzago Novarese

Marco Cito

il RICREO

Dopo la festa il Bulè Femminile pensa al futuro in serie C

Flavio Bosetti