Condividi su

La libreria del Cappellaio Matto di Borgomanero è in procinto di avviare un’iniziativa di letture con neo-genitori per tutta la durata di maggio. Ogni mercoledì, fino al 31 maggio, dalle 10 alle 11, con ritrovo in libreria, proseguendo al parco fondazione Marazza, si svolgeranno le “Letture in Passeggino”. Questa è solo una delle tante iniziative gratuite proposte dai due gestori, Valeria Arciuolo e Cristian Calabrò.

Cristian Calabrò racconta le iniziative della libreria

“All’attivo abbiamo alcuni progetti con bambini, in cui fargli scoprire la creatività di gesti che difficilmente sono abituati a fare. Nel laboratorio di disegno, settimana scorsa, gli abbiamo detto di usare gli acrilici solo con le mani. Ci hanno guardati meravigliati, e da quando hanno cominciato a colorare era chiaro che fossero stati liberati dalla norma che gli impone di non sporcarsi. E il laboratorio ripaga, perché i genitori si fidano di noi e sono felicissimi di come cerchiamo di sprigionare la fantasia dei ragazzi.”

Abbiamo in cantiere anche il ritrovo giornaliero dell’ora del tè, in cui si potrà entrare in libreria a discutere di arte con te e pasticcini offerti. Inoltre, a luglio abbiamo il piacere di proporre un Summercamp mattutino per la fascia di età dell’asilo, che non rientra nella prospettiva dei centri estivi.”

“Questa è una libreria, non un negozio di libri”

“Quando abbiamo iniziato a sviluppare il progetto della libreria, ci siamo ritrovati a pensare a cosa avremmo voluto avere in una libreria. Valeria recensiva libri, io, come faccio ancora oggi, disegnavo e dipingevo, e ci siamo sempre identificati un po’ come Alice e il Cappellaio. Vogliamo trasmettere la voglia di uscire dagli schemi, uscire dalle norme sociali, uscire dalla cosiddetta normalità. Ma la cosa più importante è che volevamo un modo per far riavvicinare i bambini alla lettura, che purtroppo è sempre più relegata ai bordi delle passioni.

Questa è una libreria, non un negozio di libri. Noi vogliamo che chiunque entri a contatto con la nostra realtà percepisca questa idea. Qui puoi entrare in libreria, prendere un libro, leggerlo senza problemi e riporlo, o ancora chiedere a noi dei consigli oppure discutere come in un café del 1800.”

Gli articoli del territorio in uscita sul nostro settimanale in edicola ogni venerdì o online.

Condividi su

Leggi anche

l'INFORMATORE

Viabilità a Borgomanero, progetti e cantieri

Gianni Cometti

l'AZIONE

Tra emozione e studio, maturità verso l’orale. Parlano gli studenti del novarese e borgomanerese

Redazione

Foto di Andreas Glöckner da Pixabay
l'INFORMATORE

Cinema Nuovo di Borgomanero, il programma in sala fino al 25 giugno 2024

Luca Crocco