Condividi su

Le iniziative inserite nell’ambito del Progetto Nati per Leggere proseguono in quest’anno sociale con le letture proposte ai bambini della fascia 0-6.

Le volontarie di Bellinzago, Cristiana e Nicoletta, insieme ad Annalisa Corazza che coadiuva tutte le iniziative nell’ambito, incontreranno le bambine e i bambini una volta al mese, proponendo letture adeguate all’età dei piccoli utenti coinvolti.

Per questo la proposta è articolata su due fasce orarie, così da creare gruppi anagraficamente omogenei, uno per i bimbi di 2 e 3 anni ed un altro per quelli dai 4 ai 6. S

abato scorso, nell’accogliente cornice della sala dei bambini della biblioteca civica di Bellinzago, ha avuto luogo il primo incontro dal titolo “A come Accoglienza”, caratterizzato da storie ricche di abbracci, baci, coccole e tanto altro.

Guidati dalle bravissime volontarie, i piccoli hanno ascoltato, gioito, cantato e incontrato nuovi amici, reali e non, avvicinandosi a storie che faranno loro compagnia, ci auguriamo a lungo.

E proprio per conservare la memoria di questo primo momento e dei libri scoperti, oltre che per invogliare i lettori in erba a tornare in biblioteca per i prossimi incontri, al termine della mattinata ogni partecipante ha ricevuto un quadernetto da personalizzare con disegni, una sorta di diario di viaggio che li accompagni in questa bella avventura.

Questo articolo e altre notizie da Bellinzago si trovano sul nostro settimanale, in edicola venerdì 20 ottobre. Il settimanale si può leggere anche online, abbonandosi o acquistando il numero che interessa direttamente qui

Condividi su

Leggi anche

Mara Ardizio
il RICREO

La bellinzaghese Mara Ardizio è la nuova presidente regionale Acli

Redazione

il RICREO

Strada allagata e pagina Facebook accendono lo scontro politico a Bellinzago

Flavio Bosetti

il RICREO

Ai bambini della primaria di Bellinzago la mensa non piace

Flavio Bosetti

cattedrale novara
Diocesi
l'AZIONE

Domenica 18 febbraio l’elezione dei catecumeni nella Cattedrale di Novara

Redazione