Condividi su

Il Blue Monk Festival 2023 in tutto il medio Novarese porterà la musica, con concerti e conferenze, in alcuni Comuni per tutta l’estate, dal 30 giugno al 3 settembre, ad ingresso libero. Blue Monk è un’associazione culturale che da vari anni propone questo festival estivo, il centro principale di azione è il Comune di Borgomanero.

Gli appuntamenti del Festival musicale

Il festival è diviso in due parti. La prima dal 30 giugno al 16 luglio e la seconda dal 1 al 3 settembre. Saranno 24 artisti provenienti da diverse nazioni, 13 eventi fra concerti e workshops, 4 Comuni della Provincia di Novara uniti dalla passione per la musica. Oltre ai molti ospiti internazionali come Nobuki Takamen, Asaf Sirkis e Ashti Abdo, ci sarà spazio anche per un concerto benefico.

L’Associazione Culturale Blue Monk organizza una rassegna di concerti, workshop e attività culturali legati al mondo della musica Jazz, Classica e Contemporanea. Le location nei Comuni di Borgomanero (Cortile Palazzo Tornielli), Orta S.Giulio (P.zza Motta), Ameno (Parco Neogotico e Museo Tornielli) e Borgo Ticino (Antica Casa Balsari) saranno teatro di questi eventi culturali.

Un’estate all’insegna della cultura musicale

La manifestazione è realizzata con la partecipazione di Jazz Club Borgomanero e Four Music School, che da anni promuovono attività musicali sia concertistiche che didattiche di qualità sul territorio del Novarese e del V.C.O. Altre fonti di contributo sono Fondazione Marazza di Borgomanero, Antica Casa Balsari, le amministrazioni comunali di Borgomanero, Orta S. Giulio e Ameno.

A sostegno di Blue Monk Festival 2023 (qui il programma completo) si trovano Mercalli Assicurazione di Borgomanero, Ristorante Pinocchio di Borgomanero, Il Picchio Fai da Te, Caravati impianti SRL, Crazy Head Parrucchieri ed Estetica, Studio di Fisioterapia di Roberta Pregnolato, Paffoni, Mail Boxes Borgomanero, il Sogno casa vacanze Sardegna e Fiorito di Borgomanero.

I concerti di Borgomanero sono inseriti nella rassegna “Musica a Palazzo”.

Articoli del territorio sul nostro settimanale in uscita ogni venerdì in edicola o anche online.

Condividi su

Leggi anche

l'INFORMATORE

La Festa dei popoli a Borgomanero, per riflettere su chi ha fame e chi spreca cibo

Gianni Cometti

l'INFORMATORE

Il “ceppo” di corsa con le carriole attorno al campanile restaurato a Gozzano

Rocco Fornara

l'INFORMATORE

Nell’antica piazza della pieve di Cureggio il mercato della terra “Naturale!”

Gianni Cometti

l'INFORMATORE

Un pezzo di casa Bonomi al comune di Armeno

Maria Grazia Cereda