Condividi su

Cambio al vertice della Questura di Novara. Dai primi di marzo, precisamente dal 2, a dirigere la sede di piazza del Popolo, sarà Fabrizio Roberto La Vigna, al momento Dirigente del Compartimento della Polizia Ferroviaria di Milano.

La Vigna andrà a sostituire l’attuale Questore della provincia di Novara, Alessandra Faranda Cordella, che era giunta a Novara poco meno di due anni fa, era il 20 aprile del 2022.

Diverse le Questure interessate dai cambiamenti. Da Bergamo a Bolzano, passando per Brindisi, Campobasso e appunto Novara.

Faranda Cordella, classe 1964, seconda donna Questore di Novara dopo Rosanna Lavezzaro (dal 2 febbraio Questore a Cagliari) e già questore di Lucca e Asti, andrà a dirigere il Servizio tecnico logistico e patrimoniale di Torino.

In città ha dato vita a molte iniziative, collaborando con istituzioni e associazioni. Solo una decina di giorni fa ha presentato l’iniziativa che vede il coinvolgimento dell’Anps, l’Associazione Nazionale della Polizia di Stato, che raduna poliziotti in pensione e non solo, nel dare una mano all’Ufficio Passaporti e nel monitorare parchi e luoghi di ritrovo della città.

Il nuovo Questore La Vigna, da qualche anno alla Polfer milanese, ha diversi incarichi alle spalle. È stato anche al Servizio direzione centrale polizia di prevenzione.

Condividi su

Leggi anche

l'AZIONE

Patto educativo della città di Novara, un incontro per genitori sabato 20 aprile

Redazione

Pescio
l'AZIONE

Mauro Pescio, autore di “Io ero il milanese”, incontra gli studenti della media Bellini a Novara

Monica Curino

Immagine di frimufilms su Freepik
l'AZIONE

Al cinema a Novara, il programma dal 16 al 24 aprile

Redazione

Paniscia
l'AZIONE

Paniscia contro panissa a Novara: vince la solidarietà

Monica Curino