Condividi su

Venerdì santo, 7 aprile: giorno di magro e di digiuno. In collegiata alle 8.30 preghiera delle lodi. Alle 15 nella chiesa di San Giovanni “Via Crucis”. Alle 21 in collegiata solenne celebrazione liturgica del venerdì santo. La lettura della passione di Cristo secondo il vangelo di Giovanni sarà intervallata con la proiezione di immagini raffiguranti  alcuni luoghi  che, nella nostra città, richiamano la sofferenza dell’umanità: l’emporio: gli immigrati; la casa di riposo:  gli anziani; l’ospedale: i malati con particolare riferimento  alle terribili giornate della pandemia; la piazza Martiri: luogo di eccidi durante la II guerra mondiale, le guerre di oggi.

La “passione di Cristo” è così meditata in stretta unione alla “passione dell’uomo”. La celebrazione si concluderà con  la collocazione dell’antico crocifisso nella cappella esterna alla collegiata, recentemente restaurata dopo i danni causati da un forte temporale di mesi fa.

Sabato santo 8 aprile in collegiata alle 8.30 preghiera delle lodi; alle 21 solenne veglia pasquale. Non ci sono altre messe prefestive.

Domenica di Pasqua 9 aprile le messe sono secondo il solito orario festivo e nei luoghi soliti della domenica.

Lunedì dell’Angelo 10 aprile non è festa di precetto. Le messe in collegiata sono secondo l’orario festivo solito. Non c’è la messa a Rivano.

Notizie dal Borgomanerese sul settimanale in edicola il venerdì sul nostro giornale in edicola e disponibile anche online.

Condividi su

Leggi anche

l'AZIONE

Tra emozione e studio, maturità verso l’orale. Parlano gli studenti del novarese e borgomanerese

Redazione

Foto di Andreas Glöckner da Pixabay
l'INFORMATORE

Cinema Nuovo di Borgomanero, il programma in sala fino al 25 giugno 2024

Luca Crocco

nati domani estiva 2024
l'INFORMATORE

199 seggiole sotto le stelle, a Borgomanero la rassegna estiva di teatro

Luca Crocco