Condividi su

Anche quest’anno entrando in chiesa si può ammirare lo splendido “Presepe Pasquale” preparato con molta cura da Franco Lombardi con la collaborazione del gruppo formato da Massimo Mombelli, Franco Cartieri, Raffaella Bovio, Antonio Bagnati e Alberto Collegini.

Sono quattro i momenti rappresentati: la flagellazione, la condanna a morte, la Via Crucis e la Crocifissione. «La preparazione – dice Franco Lombardi – ha richiesto un anno di lavoro, portato avanti con cura e passione.

Non solo un lavoro ma una meditazione che accompagna chi dedica molto tempo e amore preparando i vari personaggi e il paesaggio palestinese.

Un’opera davvero bello e curiosa che certamente, come negli anni passati, attira anche la curiosità di molte persone del vicinato o di passaggio».

Altri articoli e altre notizie dai territori della Diocesi di Novara si possono trovare sul nostro settimanale, in edicola a partire da venerdì 22 marzo. Il settimanale si può leggere anche online, abbonandosi o acquistando il numero cliccando direttamente sopra a qui

Condividi su

Leggi anche

il RICREO

Inaugurato il Giardino delle Stagioni: verde e giochi a Bellinzago

Redazione

il RICREO

La scuola primaria di Bellinzago sarà intitolata a Piero Angela

Flavio Bosetti

lasciti testamentari fondazione comunitaria novarese
l'AZIONE

Lasciti testamentari solidali, la campagna della Fondazione Comunità Novarese

Luca Brigada

autostrada
l'AZIONE

Nel 2024 tariffe autostradali ancora più costose che penalizzano Novara

Roberto Conti