Condividi su

È una targa dedicata “all’Asilo Infantile di Piedimulera che da 150 anni accoglie e fa crescere il futuro del nostro Piemonte” quella donata dal Governatore Alberto Cirio all’amministratrice Paola Beltrami e al personale della struttura intitolata al “Cav. Luigi Molteni”, già oggetto di una due giorni di celebrazioni lo scorso fine maggio.

Assente giustificato in quell’occasione, Cirio ha mantenuto la promessa e, in concomitanza con l’inaugurazione dell’auditorium dell’IIS “P. Gobetti” di Omegna, fatto tappa, con il Consigliere regionale Alberto Preioni, nel comune del Sindaco Alessandro Lana accolto da una festosa rappresentanza dei 78 bambini provenienti dai 13 comuni ospitati nel plesso attivo dal 1873.

A Piedimulera, dove gli scorsi 26-28 maggio si sono svolte le celebrazioni per i 150 anni dalla fondazione dell’Asilo Infantile, oggi intitolato al Cav. Luigi Molteni, un nutrito gruppo di bambini e Maestre si è unito ai vertici dell’Amministrazione comunale guidata dal Sindaco Alessandro Lana per accogliere il Presidente della Regione che, accompagnato dal Consigliere Regionale Alberto Preioni, ha omaggiato l’amministratrice della prestigiosa struttura cittadina, Paola Beltrami, e tutto lo staff dell’Asilo Infantile con una targa particolarmente apprezzata.

«Le scuole belle sono fatte da persone belle – ha detto in un discorso improvvisato Cirio, che da figlio e nipote di maestri di scuola conosce sia la passione sia la fatica di questo mestiere –. Per questo, di cuore, vi dico “grazie” e vi lascio in dono questo piccolo riconoscimento dedicato “all’Asilo Infantile di Piedimulera che da 150 anni accoglie e fa crescere il futuro del nostro Piemonte”».

Intervistato dai piccoli fondatori della redazione della “Gazzetta di Cimamulera” nata lo scorso 10 maggio e composta dai frequentanti la limitrofa Scuola Primaria, Martino PirozziniDaniel FornettiMarco e Giacomo BettoniMartina Tognetti e Nicola Renda, il Governatore ammirato e divertito si è, poi, trattenuto a Piedimulera il tempo di una fugace merenda in compagnia dei più piccoli prima di tornare a Torino ai propri doveri istituzionali.

Per il Sindaco Alessandro Lana si è trattato davvero di un gesto inaspettato e, per questo, ancora più gradito: «Mai come sotto la presidenza Cirio abbiamo sentito la Regione così vicina alla nostra Provincia del Verbano-Cusio-Ossola e, di questo, non posso che essere grato».

asilo piedimulera cirio
Foto di gruppo con il Presidente Cirio dopo la consegna della targa

Leggi altre notizie dall’Ossola sul nostro settimanale in edicola il venerdì o in digitale, abbonandoti o acquistando il numero che ti interessa a partire da qui

Condividi su

Leggi anche

Diocesi
il SEMPIONE

Don Giuseppe Rossi, il ricordo del parroco martire e la gioia per la beatificazione

Redazione