Condividi su

Maggio sarà il mese delle Prime Comunioni per la parrocchia di Borgomanero e i primi ragazzi a ricevere il sacramento in questo 2023 lo hanno fatto la scorsa domenica.

Il gruppo si è prima ritrovato in casa parrocchiale, dove hanno fatto le foto di rito nel piazzale interno. Si è svolto, poi, l’appello con i catechisti Arianna Giuliani, Lorenzo Fontana, Francesco Quaranta, Pietro Masini, Suor Giuditta e Ivo Mancini. Questi hanno guidato la breve processione dalla casa parrocchiale all’ingresso principale della parrocchia di San Bartolomeo. Chi apriva la fila ed ha poi condotto la messa sono stati i sacerdoti, i chierichetti e il parroco don Piero Cerutti. «È un primo passo che vi deve spronare a continuare il cammino cristiano, perché l’eucarestia racchiude l’amore di Cristo»

I bambini protagonisti della celebrazione eucaristica

Arianna Giuliani, catechista di molti bambini presenti, saluta i suoi ragazzi ricordando l’anno trascorso. «Sono felicissima di aver accompagnato i ragazzi in questo importante passo della loro vita, spero di essere riuscita a trasmettergli quello che volevo. Gli auguro di continuare con gioia questo loro cammino!»

In breve, sono elencati i nomi di chi ha ricevuto la Prima Comunione.

Alice, Sofia, Francesco, Agata, Luigi, Alice, Margherita, Maria, Ruben, Thiago, Tommaso, Federico, Massimo, Vladislava, Zuin, Giulia, Arianna, Lorenzo, Desiree, Sophie, Mariasole, Fernando Rehan, Matteo, Ginevra, Ginevra, Edoardo, Emanuele, Alessio, Leonardo.

Articoli del territorio nel nostro settimanale in edicola in uscita ogni venerdì e online.

Condividi su

Leggi anche

l'INFORMATORE

Viabilità a Borgomanero, progetti e cantieri

Gianni Cometti

l'AZIONE

Tra emozione e studio, maturità verso l’orale. Parlano gli studenti del novarese e borgomanerese

Redazione

Foto di Andreas Glöckner da Pixabay
l'INFORMATORE

Cinema Nuovo di Borgomanero, il programma in sala fino al 25 giugno 2024

Luca Crocco