Condividi su

Anche Azzurra Baskin Vco scommette sulla generosità del territorio. E, insieme alla Fondazione Comunitaria, ha lanciato una raccolta fondi per sostenere l’inclusione attraverso lo sport. La raccolta ha un traguardo ambizioso: raggiungere quota 15.550 euro, per ottenere così il raddoppio della somma grazie al For Founding dell’ente filantropico, promosso grazie a Intesa San Paolo.

“I numeri della nostra società – ha sottolineato in conferenza stampa Fabio Marzorati, deus ex machina del baskin – sono in costante crescita: abbiamo ormai 120 tesserati, con 5 allenatori, 4 aiuto allenatori ed una ventina di volontari. Abbiamo due squadre “senior” che partecipano ai campionati, una squadra giovanile, organizziamo tornei e gli allenamenti sono a Omegna, Ornavasso e Villadossola”. “C’è un gruppo legato al baskin al Liceo Cavalieri – continua Marzorati – iniziative analoghe ci sono in altre scuole medie ed elementari della Provincia. Il bilancio, in termini economici, cresce e le spese sono sempre maggiori: da qui l’idea di lanciare questa raccolta, che ci consentirebbe di coprire tutte le nostre voci a bilancio. Contiamo sull’adesione dei partner che da sempre ci sono vicini, dei genitori e di chi come noi crede che il Baskin sia lo sport inclusivo per eccellenza”.

“Il nostro ulteriore obiettivo – dice Marzorati – è quello di collaborare con altre realtà sportive legate ad esempio al calcio ed alle bocce. Vorremmo organizzare un convegno di due giorni sul tema e, all’interno della nuova sede, ospitare anche un paio di calciobalilla inclusivi”. “Abbiamo anche iniziative nostre per raccogliere i fondi, come la cena del 1 dicembre e una sottoscrizione a premi” ha concluso Marzorati.
Siamo felici di essere partner di questo progetto – le parole del presidente della Fondazione Comunitaria Maurizio De Paoli – perchè il baskin lancia dei messaggi che sono i punti focali del nostro operato: inclusività, sport, attenzione ai giovani ed alle scuole”. “Sono sicuro che tutti insieme raggiungeremo anche questo obiettivo, come già successo con gli altri sei progetti legati al for founding” ha sottolineato De Paoli.

L’articolo integrale con altri approfondimenti da tutto il territorio della Diocesi di Novara li trovate sul nostro settimanale, in edicola venerdì 24 novembre. Il settimanale si può leggere anche online, abbonandosi o acquistando il numero che interessa direttamente qui.

Condividi su

Leggi anche

Immagine di freepik
l'INFORMATORE

Corso di teatro per ragazzi dai nove ai tredici anni a Orta con la Compagniadellozio

Gianni Cometti