Condividi su

E’ stata completata, a cura della Ditta de Fabiani, la posa della condotta di regimazione delle acque
bianche in Via al Sesia a Varallo. I lavori di messa in sicurezza, che hanno dunque interessato la zona a nord della città, hanno comportato un investimento pari a circa 800mila euro.

L’obiettivo di questo intervento tecnico è ridurre al minimo la possibilità di innesco dei processi erosivi della zona.

Non appena il terreno si sarà assestato si procederà con l’asfaltatura di tutta la via. Intanto i lavori proseguono fino all’intersezione tra Via d’Adda e Via Scarognini. Tale lavoro si inserisce nel più ampio piano di messa in sicurezza della zona dal punto di vista idrogeologico, secondo il progetto realizzato dallo Studio Fauda.

«Teniamo molto a ringraziare tutto gli abitanti della zona, che sono stati pazientissimi in queste settimane di lavoro, che ha arrecato diversi disagi» ha dichiarato il vice – sindaco di Varallo Eraldo Botta.

Per rimanere sempre aggiornato sulle notizie dalla Valsesia leggi le nostre testate online

Condividi su

Leggi anche

In Primo Piano
l'AZIONE

130mila euro per 5 progetti di restauro di beni culturali del territorio da Fondazione Comunità Novarese

Redazione

Foto Unione Montana dei Comuni della Valsesia
il MONTE ROSA

Con i danni dell’alluvione in Valsesia arrivano le ricadute negative sul turismo

Redazione