Condividi su

Quarta edizione di Eco Drive Safe, l’iniziativa promossa ad Agognate (Novara) da A.s.d. Go4 per la sicurezza stradale e la mobilità elettrica.
Come negli anni scorsi, l’evento – destinato ai ragazzi delle scuole secondarie dai 14 ai 18 anni – ha avuto il patrocinio di Comune e Provincia di Novara e Regione Piemonte.
La struttura di Go4, studiata innanzitutto come “urban safety park” per la didattica in piena sicurezza, ha accolto gruppi di venticinque ragazzi in quattro postazioni diverse con lezioni teoriche e prove pratiche su mezzi elettrici a due ruote.

«Gli studenti apprendono nozioni e normativa civica, tecniche di comportamento e di primo soccorso», puntualizzano Franco Ambrosoli e Roberto Taffelli, presidente e segretario dell’associazione. Si avvicinano, inoltre, alle alternative della mobilità sostenibile, per la quale dimostrano una particolare sensibilità, nonostante i dubbi sulla scelta di un’auto elettrica per il futuro.
Confermano Andrea Crivelli, consigliere provinciale, e Gianluca Forno, direttore Motorizzazione Novara, Vco, Vercelli e Biella: «C’è un interesse crescente, e questa è l’età giusta per informare e formare i ragazzi perché possano guidare veicoli con attenzione e seguendo le regole. La patente per l’auto oggi non è più così scontata: si prediligono le due ruote».
Anche Go4 intende specializzarsi come centro di riferimento per moto elettriche, in questa iniziativa con le scuole (che vede anche il contributo di Pluriass) fornite da EMove e E-Car.


Servizio completo e altre notizie dai territori della Diocesi di Novara si possono trovare sul nostro settimanale, in edicola a partire da venerdì 10 maggio. Il settimanale si può leggere anche online, abbonandosi o acquistando il numero anche cliccando sopra a qui.

Condividi su

Leggi anche

Grest
l'AZIONE

Grest: prima settimana conclusa a Novara. Le proposte degli oratori

Monica Curino

Diocesi
l'AZIONE

Don Agliati e don Formisano coadiutori alla Madonna Pellegrina e a Galliate

Andrea Gilardoni

l'AZIONE

Dal 22 giugno tornano gli Streetgames a Novara

Marco Cito

Chiesa
l'AZIONE

Visita alla chiesa dell’ex ospedale psichiatrico a Novara

Monica Curino