Condividi su

Sport, divertimento e fraternità. Sono queste le parole chiave dell’Oratorio Cup, torneo di calcio a cinque andato in scena all’Oratorio San Vittore di Intra, in occasione dei festeggiamenti della patronale. Numerosa la partecipazione da sette oratori di tutta la Diocesi. Sono arrivati primi i ragazzi dell’Oratorio San Rocco di Novara, seguiti dall’Oratorio San Pietro di Gravellona e da San Giovanni Bosco di Briga. Quarta la compagine dell’Oratorio Don Bosco di Pallanza, quinte e seste le due squadre dell’Oratorio di casa, il San Vittore.

Chiudono la classifica il Don Bosco di Romentino e il San Pietro di Trobaso. Per don Riccardo Cavallazzi, coadiutore dell’Oratorio San Vittore, si tratta di «una serata più che positiva, popolata da tanti giovani non solo della Città, ma anche di tutta la diocesi. È importante diffondere il messaggio del nostro Signore anche tramite lo sport, divertendosi e competendo in maniera sana e propositiva». Ora appuntamento, sempre in Oratorio, sabato 18 alle 20:45. Torna il Caffè – la rassegna di conferenze che mira a dimostrare come Fede e scienza possano andare di pari passo -, con un suo ultimo appuntamento stagionale. Sarà della serata Giovanni Fighera, che risponderà alla domanda “Che cos’è dunque la felicità?”.

L’articolo integrale, con le foto e le altre notizie dai territori della Diocesi di Novara, si può trovare sul nostro settimanale, in edicola a partire da venerdì 17 maggio. Il settimanale si può leggere anche online, abbonandosi o acquistando il numero cliccando direttamente qui.

Condividi su

Leggi anche

Don Lorenzo Milani
Diocesi
il SEMPIONE

La scuola di don Lorenzo Milani e lo spazio d’incontro tra generazioni, spettacolo ad Arona

Sara Sturmhoevel

mamma e bambino
Diocesi

Statuto teologico del concepito: convegno a Novara con Advm e Istituto superiore di scienze religiose

Redazione

Diocesi
l'AZIONE

La cardiologia dell’ospedale Maggiore ha donato un defibrillatore per la cattedrale

Sara Sturmhoevel