Condividi su

Duecento studenti delle scuole medie di Domodossola, Villadossola e zone limitrofe, hanno potuto assistere, nell’auditorium dell’Istituto Floreanini, allo spettacolo “Prof, posso andare in bagno?”: un racconto sincero e spassoso, portato sul palco da Enrico Galiano, scrittore, insegnante e star del web con la serie “Cose da Prof”.  

Lo spettacolo è stato offerto ai ragazzi dall’Associazione Ruminelli, di cui è vicepresidente Vanda Cecchetti: «Enrico è un docente come tutti vorremmo avere – spiega –. Lo conosco attraverso i suoi libri e, quando ancora insegnavo, avevo anch’io una scatola nella quale salvavo, insieme ai miei alunni, delle parole, magari un po’dimenticate: quando si impara una parola nuova si apre un mondo di conoscenza; Galiano ha scritto un libro che ritengo sia fantastico: “La società segreta dei salvaparole”». 

 Con il suo spettacolo Enrico Galiano dimostra che è possibile spiegare la matematica, la grammatica e altre materie scolastiche in modo divertente. Già ospite alcuni anni fa, della rassegna “Domosofia”, il professore di Pordenone è tornato a Domodossola, accompagnato, per questo evento, dal musicista e cantautore Pablo Perissinotto: «Da circa due anni portiamo in giro per l’Italia questo spettacolo che prova a raccontare la scuola in modo divertente e coinvolgente» spiega Galiano.

Con la sua fedele chitarra, Pablo ha accompagnato Enrico in questo viaggio nel mondo della scuola, dimostrando che è ancora possibile imparare e crescere emozionandosi: «Le canzoni sono state composte da me ed Enrico. Alcuni brani sono in chiave umoristica per distendere i nervi dei ragazzi». Dallo scroscio di applausi finali, si coglie che lo spettacolo ha riscosso un grande successo tra il giovane pubblico presente in sala.

Altre notizie dall’Ossola sul nostro giornale in edicola il venerdì e disponibile anche online.

Condividi su

Leggi anche

Il santuario di Antillone - Francoerbi, CC BY-SA 4.0 , via Wikimedia Commons
il POPOLO dell'OSSOLA

Domenica 23 giugno la processione walser da Salecchio all’Antillone

Mariagrazia Locatelli

Il Rifugio Maria Luisa (foto fornita dal Rifugio)
il POPOLO dell'OSSOLA

Un trekking in Val Formazza con i giovani della diocesi di Novara e di Milano

Sara Sturmhoevel

Uno scorcio della Val Grande - AF2098, CC BY-SA 4.0 , via Wikimedia Commons
il VERBANO

La “musica in quota” a Pian d’Arla con il coro Le Chardon in concerto

Sara Sturmhoevel