Condividi su

L’estate in Valsesia si apre con la pioggia ed a sentire le prime conseguenze sono gli operatori turistici, ma la situazione non è così brutta da non lasciare spazio ad un po’ di ottimismo. «Il clima sicuramente influisce – ammette Ornella Marchi, proprietaria dell’albergo “Italia” di Varallo – soprattutto quando il maltempo arriva nei week-ends. I risultati negativi si vedono subito. Però – aggiunge – c’è da dire che questa primavera il brutto tempo è durato talmente tanto che la gente si è “assuefatta” e si è adeguata a salire in valle anche se piove. Poi ci sono stati anche degli eventi già organizzati che sono andati avanti comunque, anche se non con un risultato del 100 per cento.

Ad esempio nel mese di maggio, nel contesto del Festival internazionale di musica antica “Gaudete!” abbiamo avuto come ospite un coro belga che ha soggiornato in Valsesia per quattro o cinque giorni ed ha svolto il suo programma come preventivato». Marchi sembra dunque ottimista per quanto riguarda la situazione generale. «I clienti abituali hanno confermato le prenotazioni, quindi da questo punto di vista possiamo stare tranquilli. I numeri per quanto riguarda i mesi passati sono comunque allineati con quelli degli anni scorsi, nonostante un po’ di flessione, e le previsioni sull’estate lo sono altrettanto, considerando anche che tanti non prenotano sino all’ultimo e si spera che colmino i buchi che attualmente ci sono».

Questo articolo, nella versione integrale, con notizie e approfondimenti dai territori della Diocesi di Novara, sul nostro settimanale, in edicola a partire da venerdì 21 giugno. Il settimanale si può leggere anche online, abbonandosi o acquistando il numero cliccando direttamente sopra qui.

Condividi su

Leggi anche

In Primo Piano
l'AZIONE

130mila euro per 5 progetti di restauro di beni culturali del territorio da Fondazione Comunità Novarese

Redazione

Foto Unione Montana dei Comuni della Valsesia
il MONTE ROSA

Con i danni dell’alluvione in Valsesia arrivano le ricadute negative sul turismo

Redazione