Condividi su

AIB e CRI preparano un’esercitazione domenica 23 aprile, a Borgosesia. Verranno coinvolti circa un centinaio di volontari delle due associazioni e che verranno supportati dalla polizia municipale del comune.

Le operazioni verranno guidate dall’ispettore provinciale Corrado Busnelli, responsabile della Squadra AIB di Borgosesia, e dalla sua Vice, Laura Guala, vicecaposquadra dell’AIB di Quarona.

Busnelli dichiara che «Poiché l’obiettivo dell’esercitazione è testare la tempestività dell’intervento da parte dei soccorritori – spiega Busnelli – non possiamo rivelare il luogo in cui verrà simulato l’evento, posso solo dire che si tratterà di un incendio boschivo articolato su due scenari, in cui saranno coinvolte anche abitazioni. L’acqua per lo spegnimento dell’incendio verrà prelevata sul posto, ma senza accedere all’acquedotto: vista la situazione di siccità, si utilizzerà il minimo indispensabile per verificare la capacità di intervenire efficacemente».

Nulla di cui preoccuparsi quindi, poiché tutto si svolgerà in ambiente controllato: «L’esercitazione si protrarrà fino al primo pomeriggio – spiega ancora l’Ispettore Busnelli –. Invitiamo i borgosesiani a non avere timore se sentiranno i mezzi di soccorso attraversare la città di prima mattina a sirene spiegate. Sono attività che si svolgono per garantire la professionalità, efficacia e tempestività dell’azione di soccorso a loro tutela in caso di eventi avversi».

Per rimanere aggiornato sulla vita a Borgosesia e gli altri paesi della Valsesia abbonati qui alle nostre testate, digitali o cartacee.

Condividi su

Leggi anche

Europassione 2024
il MONTE ROSA

Europassione festeggia i suoi 20 anni e pensa a una Via Crucis a Gorizia

Claudio Andrea Klun

il MONTE ROSA

Venti anni di EuroPassione a Romagnano da festeggiare progettando il futuro

Redazione

donna stop violenza
il MONTE ROSA

“Ricomincio da qui”, quinto anno del centro antiviolenza di Borgosesia

Redazione

il MONTE ROSA

Il presidente nazionale Croce Rossa tocca con mano la forza dei volontari a Varallo

Redazione