Condividi su

“Buone nuove, tra sensazionalismo e racconto del sociale” è il titolo dell’incontro di “Confronti”, a Novara, giovedì 7 marzo, dalle 21, al Castello. Si tratta di appuntamenti promossi dal Centro servizi per il territorio (Cst) sull’attualità e il non profit.

In un’epoca in cui «l’informazione si trova tra l’intrattenimento sensazionalistico e il racconto approfondito della realtà sociale, “Confronti” – spiegano dal Cst – vuole riflettere sulle potenzialità dell’informazione come fattore di crescita della società civile all’interno delle comunità locali».

«Nella serata – spiega Daniele Giaime, presidente Cst – toccheremo diversi temi legati al racconto del sociale come comprensione delle realtà anche diverse dalle nostre, che ha il potere di accrescere l’empatia nei lettori e promuovere una maggiore comprensione tra individui e comunità diverse».

Interverranno tra gli altri Gianfranco Quaglia, presidente Consiglio di Disciplina dell’Ordine dei Giornalisti del Piemonte, Giorgio Paolucci, editorialista di Avvenire, curatore di pubblicazioni e mostre su temi sociali e Antonella Mariani, caporedattrice di Avvenire, esperta nelle questioni legate ai diritti umani…

Condividi su

Leggi anche

l'AZIONE

Patto educativo della città di Novara, un incontro per genitori sabato 20 aprile

Redazione

Pescio
l'AZIONE

Mauro Pescio, autore di “Io ero il milanese”, incontra gli studenti della media Bellini a Novara

Monica Curino

Immagine di frimufilms su Freepik
l'AZIONE

Al cinema a Novara, il programma dal 16 al 24 aprile

Redazione

Paniscia
l'AZIONE

Paniscia contro panissa a Novara: vince la solidarietà

Monica Curino