Condividi su

«I nostri volontari sono sempre in prima linea dove c’è bisogno del loro supporto».

Il consigliere delegato alla Protezione civile della Provincia di Novara Arduino Pasquini commenta con queste parole la notizia della partenza «di un numero consistente di uomini del nostro Coordinamento territoriale di Protezione civile all’interno della colonna mobile della Regione Piemonte alla volta di Molinella, centro in provincia di Bologna, per soccorrere la popolazione gravemente colpita dall’alluvione che si sta verificando in questi giorni».

«A nome dell’Amministrazione ringrazio i volontari novaresi, che, all’insegna dello spirito di servizio che li contraddistingue, sono sempre disponibili e pronti a intervenire in gravi situazioni di emergenza come quella che sta vivendo l’Emilia Romagna».

Leggi altre notizie dal Novarese sul nostro settimanale in edicola il venerdì o in digitale, abbonandoti o acquistando il numero che ti interessa a partire da qui

Condividi su

Leggi anche

l'AZIONE

Un’aiuola fiorita targata Anffas e Alberto Mongrandi a Novara all’edicola Varnava

Monica Curino

Terapia intensiva
l'AZIONE

Terapia intensiva neonatale a Novara: un nuovo macchinario grazie al libro sul piccolo Valentino

Monica Curino

Il Novara si salva vincendo 2 a 1 con il Fiorenzuola e resta in serie C
l'AZIONE

Novara FC: almeno sei acquisti per puntare in alto

Marco Cito

Vassalli
l'AZIONE

Vassalli: alla scoperta del giardino segreto dello scrittore novarese

Monica Curino