Condividi su

Prosegue a Lesa, grazie alla disponibilità del dottor Federico Cozzaglio, l’ambulatorio di consulenza medica gratuita per i cittadini over 70. Il medico ha iniziato nei primi mesi dell’anno, su base volontaria, ad offrire la propria esperienza per portare avanti un programma di consulenza per la prevenzione dei tumori nella terza età. Un’iniziativa rivolta a titolo gratuito per i cittadini di Lesa di età superiore ai settant’anni. Le visite si svolgono al sabato, presso l’ambulatorio comunale in via Giardino Grande su prenotazione, telefonando al numero 3771693992 dal lunedì al venerdì tra le 10 e le 12. «La prevenzione, soprattutto dopo i 50 anni, è fondamentale» evidenzia il sindaco Luca Bona ringraziando il medico «per lo straordinario lavoro che svolge a favore della nostra gente, soprattutto a favore di quelle generazioni alle quali dobbiamo moltissimo». Il dottor Cozzaglio ha maturato questa idea chiedendosi quale fosse il suo compito, spiegando la motivazione etica «Aiutare i più fragili, bambini e gli anziani» e quella invece più tecnica, che riguarda una prevenzione che troppo spesso non viene fatta in un’età invece in cui sarebbe necessaria per evitare tumori soprattutto alla mammella ed al colon retto. «Il picco di questi tumori è con gli ottant’anni – spiega Cozzaglio – mentre gli screening gratuiti si fermano ai settant’anni». Lo screening è importante anche dopo una certa soglia di età, serve a fare diagnosi precoci evitando che le malattie diventino irreparabili.

Condividi su

Leggi anche

il SEMPIONE

“Disegna la maglietta per la tua città” concorso per bambini e ragazzi di Arona

Franco Filipetto

ferrovia treno
il SEMPIONE

I disagi per la soppressione dei treni riguardano Domodossola, Arona e Briga Novarese

Franco Filipetto