Condividi su

Nell’ultima seduta di Consiglio Comunale il sindaco Federico Monti ha annunciato di aver conferito una nuova delega all’assessore Marina Grassani: quella della “Creatività Giovanile”.

Il vicesindaco con delega al Bilancio Alberto Gusmeroli ha comunicato la variazione al fondo pluriennale, quindi ha messo in approvazione il rendiconto della gestione dell’esercizio 2022, documento importante per far fronte alle spese dell’anno corrente.

Successivamente il Consiglio ha approvato le tariffe della tassa sui rifiuti Tari, per l’anno 2023.
Infine l’adozione di variazione al Bilancio di previsione 2023-2025 e al Dup 2023-2025.

Il gruppo di minoranza Arona Domani ha presentato un’interrogazione sul ”Perché gli uffici pubblici comunali ricevono ancora su appuntamento?”. Ha illustrato l’argomento la consigliera Carla Torelli.
Le ha risposto il sindaco Monti: «Le porte del palazzo municipale non sono mai state chiuse. Ricevono su appuntamento quegli uffici che lo facevano già prima che si verificassero le misure per prevenire la diffusione del Covid 19. Ad esempio per rinnovare la carta d’identità è necessario fissare l’appuntamento, il giorno concordato occorrono circa 15 minuti per effettuare l’operazione.

Per altri certificati il documento viene rilasciato lo stesso giorno della richiesta. L’operatore al centralino, inoltre, dà tutte le indicazioni necessarie al cittadino per accedere a qualsiasi ufficio. Lo sportello Donna riceve invece su appuntamento come lo faceva prima dell’emergenza sanitaria. E’ calcolato un tempo medio di ascolto di circa un’ora».

L’articolo integrale sul nostro settimanale, disponibile in edicola e sfogliabile online.

Condividi su

Leggi anche

Panorama di Lesa (foto Wikipedia)
il SEMPIONE

Gli appuntamenti a Stresa, Baveno e Lesa dal 24 al 30 maggio

Redazione

il SEMPIONE

I Lions Arona-Stresa per chi ha bisogno di alloggio e cure sanitarie

Redazione

Diocesi
il SEMPIONE

Don Giuseppe Rossi, il ricordo del parroco martire e la gioia per la beatificazione

Redazione

Il municipio di Arona - Foto Emanuele Sandon
il SEMPIONE

Elezioni del sindaco di Arona, la campagna elettorale può cominciare ufficialmente

Redazione