Condividi su

Silvio Berlusconi non è mai stato a Novara, ma con la città (oltre che con la provincia, vista la sua casa di Lesa) ha avuto un rapporto stretto attraverso alcuni politici che l’hanno frequenato e che ne hanno rappresentato gli ideali e la politica sul nosro territorio.

Nella giornata dei suoi funerali, che sono stati celebrati nel duomo di Milano, abbiamo raccolto il ricordo dei politici novaresi che l’hanno conosciuto.

Tra di essi uno dei più vicili per la militanza che ha avuto in Forza Italia e il ruolo recitato amministrativamente, ci sono Diego Sozzani, Presidente della provincia, prima, poi consigliere regionale e infine deputato, oggi coordinatore di Forza Italia e Vittorio Tarditi, primo deputato novarese di Fi, in parlamento per tre legislature.

Poi il senatore Gaetano Nastri, pioniere del Pdl a Novara, ora in Fratelli d’Italia, e Roberto Cota, che dopo gli anni nella Lega (per cui fu parlamentare e governatore del Piemonte) dal 2020 è passato a Forza Italia.

I ricordi di Berlusconi sul nostro settimanale – nelle edizioni L’azione, L’eco di Galliate, Il Cittadino Oleggese, Il Ricreo – in edicola venerdì 16 giugno e disponibile online.

Condividi su

Leggi anche

In Primo Piano

Il proposito di realizzare le case “green” rischia di mettere le famiglie in ginocchio

Redazione

Gioco
l'AZIONE

Gioco libero: una guida novarese a cura di Scardigli e Stangalino

Monica Curino

l'AZIONE

L’Azzurra Hockey Novara in A1, le immagini della festa

Marco Cito

Il Novara si salva vincendo 2 a 1 con il Fiorenzuola e resta in serie C
l'AZIONE

Serie C, il Novara vince ed è salvo

Marco Cito