Condividi su

Sono stati 11.310 libri dati in prestito, il 30% in più rispetto al 2022; 218 nuovi iscritti per un totale di 9.134, di cui 1.106 lettori attivi concentrati soprattutto nelle fasce di età dai sei ai dieci anni e dai sessanta in su; 16.279 titoli in catalogo, di cui 2.516 catalogati nel 2023. Sono numeri di tutto rispetto che testimoniano un bilancio largamente positivo delle attività della Biblioteca Comunale di Galliate svolte nel corso del 2023.

“Abbiamo superato i numeri del periodo precedente il Covid” afferma con orgoglio e soddisfazione la bibliotecaria Olga Coronetti. “La biblioteca ha ripreso a svolgere un’importante funzione sociale nella comunità galliatese. Lo vediamo dalle persone che vengono a leggere i giornali, dai nonni e dai genitori che accompagnano i bambini anche quando non ci sono iniziative particolari. “Questa opinione è condivisa anche dall’assessore Gianni Rigorini, che sottolinea l’importanza della ripresa di avvalersi nuovamente del prestito dei libri in controtendenza all’utilizzo degli strumenti digitali aumentato nel periodo del Covid. Per quanto riguarda il prestito, va ricordato che la nostra biblioteca fa parte del coordinamento BANT (Biblioteche Associate Novara e Ticino) che raccoglie 14 biblioteche dei territori del Novarese e del Ticino. Questo sistema permette agli utenti di attingere, gratuitamente, al patrimonio librario di tutte le biblioteche che ne fanno parte con prenotazioni da casa tramite login web o presso la biblioteca di riferimento. “

L’articolo completo con le altre notizie dai territori della Diocesi di Novara si possono trovare sul nostro settimanale, in edicola a partire da venerdì 5 aprile. Il settimanale si può leggere anche online, abbonandosi o acquistando il numero cliccando direttamente qui.

Condividi su

Leggi anche

l'AZIONE

Tra emozione e studio, maturità verso l’orale. Parlano gli studenti del novarese e borgomanerese

Redazione

Diocesi
l'AZIONE

Don Agliati e don Formisano coadiutori alla Madonna Pellegrina e a Galliate

Andrea Gilardoni