Condividi su

I ragazzi soprattutto a scuola, le ragazze sui social: luoghi fisici e virtuali che hanno in comune la violenza del bullismo e del cyberbullismo. Questo quanto percepiscono tanto gli studenti delle medie quanto delle superiori. A sentirsi in pericolo, soprattutto in rete, sono le ragazze.

A evidenziare questo trend è una ricerca delle Università di Torino e del Piemonte Orientale. Numeri riferiti da Elena Ferrara, già senatrice e promotrice della legge 71/2017 in tema di cyberbullismo, al convegno promosso dall’Omar, a Novara, per gli studenti delle superiori.

Quest’ultima è Scuola polo provinciale per la prevenzione e il contrasto di bullismo e cyberbullismo e, dal 2016, vanta la presenza del Gruppo Noi, studenti impegnati ad ascoltare e aiutare coetanei che vivono situazioni di difficoltà se non anche proprio di bullismo. Ventuno attualmente gli studenti che ne fanno parte.

Una ricerca che rileva come i maschi subiscano bullismo dal vivo, il 52,5% segnala infatti la scuola come luogo con più atti subiti; le femmine invece su social e app, per una percentuale di quasi il 77%. Percentuali, ha sottolineato Ferrara, riferite a prima del Covid e «che ora sono salite rispettivamente al
55,4% e all’85,7%». Dati che fanno riflettere e spingere a tenere sempre alta l’attenzione sul fenomeno, con progetti, dibattiti e iniziative.

Una giornata in cui protagonisti, come moderatori e fruitori, sono stati gli studenti. Il Gruppo Noi ha introdotto i relatori, i membri della Consulta provinciale degli studenti e i rappresentanti di istituto di liceo
classico Carlo Alberto, Mossotti, Fauser, Ravizza, Pascal e liceo delle Scienze umane, sono stati tra il pubblico, approfondendo il tema.

Articolo completo e altre notizie dai territori della Diocesi di Novara si possono trovare sul nostro settimanale, in edicola a partire da venerdì 23 febbraio. Il settimanale si può leggere anche online, abbonandosi o acquistando il numero cliccando direttamente qui

Condividi su

Leggi anche

Triestina-Novara 2 a 2
l'AZIONE

Novara a Trieste beffato al 93′: finisce 2 a 2

Marco Cito

Nuovo ospedale di Novara, ultima chiamata
l'AZIONE

Novara: ultima chiamata per il nuovo ospedale

Marco Cito

Ponte sul Terdoppio riaperto a Novara
l'AZIONE

Riaperto il ponte sul Terdoppio a Novara

Marco Cito

Aprile
l'AZIONE

Novara: dagli archivi dell’Anpi le storie di partigiani novaresi

Monica Curino