Condividi su

L’ultimo colpo in ordine di tempo per il Novara è Adrian Cannavaro, difensore ormai ex capitano della Primavera del Sassuolo (più volte già chiamato anche in prima squadra).

Un centrale che potrà andare ad occupare il ruolo di destra della difesa a tre di mister Giacomo Gattuso. Il gicatore ha firmato un contratto che lo lega ai colori del Novara fino a giugno 2026.

E’ un Novara praticamente rivoluzionato quello che sta uscendo dal mercato e Cannavaro non sarà l’ultimo colpo del direttore generale Pietro Lo Monaco.

La prossima settimana arriverà infatti un esterno destro di centrocampo proveniente dalla serie B.

Sembra invece quasi tramontata l’idea che porta a Jelenic.

Nella settimana di festeggiamenti per la ricorrenza del Santo Patrono della città di Novara, la società ed i calciatori della prima squadra parteciperanno alla S. Messa di sabato 27 gennaio alle ore 11.00, nella Basilica di S. Gaudenzio.

Condividi su

Leggi anche

Il nuovo ospedale di Novara in uno rendering
l'AZIONE

Nuovo ospedale di Novara: per realizzarlo ci vogliono 111 milioni in più

Marco Cito

Donne
l'AZIONE

“Donne che si raccontano” al Broletto a Novara. Interverrà anche il vescovo

Monica Curino

Sbarazzo torna a Novara
l'AZIONE

Nel week end torna a Novara “Lo Sbarazzo”

Marco Cito

Cassiopea
l'AZIONE

Cassiopea e Concentrici, associazioni di Novara, insieme per insegnare l’inclusione ai ragazzi

Monica Curino