Condividi su

Giulia, 93 anni, Angela 92, Silvano 85, ma anche Teresa 84 e poi il più giovane, Marco, di ‘soli’ 72 anni. Sono loro, nonnini della Casa di Giorno Don Aldo Mercoli, a essere diventati, da gennaio a maggio, insegnanti di bella grafia ad alcuni bambini della scuola primaria Bazzoni di Novara. Nonnini che, poi, sono stati protagonisti del cortometraggio realizzato per spiegare il progetto e dal titolo “Ritorno al
passato”. Un montaggio curato da Fabio Caruso, giovanissimo filmaker, 18enne da poco. Il ‘corto’, ideato a chiusura delle lezioni a scuola, che rientrano nel primo anno del progetto “Calligrafia-I maestri d’argento”, è stato presentato all’inaugurazione della nuova sede della Casa di Giorno, che da inizio mese è accolta alla scuola di Musica Dedalo di via Maestra, proprio di fronte alla chiesa parrocchiale di Sant’Andrea.

I nonnini sono stati ospiti di una classe della scuola due mattine al mese. Un progetto che ha portato emozioni tanto nei nonni quanto anche nei piccoli scolari. Un arricchimento per entrambi. Nel ‘corto’, un viaggio nel tempo che racconta …

Articolo completo come anche tanti altri articoli e altri servizi si possono trovare sul nostro settimanale in edicola a partire da venerdì 7 giugno. Il settimanale si può leggere abbonandosi o acquistando il numero che interessa direttamente qui

Condividi su

Leggi anche

l'AZIONE

Un’aiuola fiorita targata Anffas e Alberto Mongrandi a Novara all’edicola Varnava

Monica Curino

Terapia intensiva
l'AZIONE

Terapia intensiva neonatale a Novara: un nuovo macchinario grazie al libro sul piccolo Valentino

Monica Curino

Il Novara si salva vincendo 2 a 1 con il Fiorenzuola e resta in serie C
l'AZIONE

Novara FC: almeno sei acquisti per puntare in alto

Marco Cito

Vassalli
l'AZIONE

Vassalli: alla scoperta del giardino segreto dello scrittore novarese

Monica Curino