Condividi su

Nella chiesa parrocchiale di Cavallirio, in occasione dei festeggiamenti per san Gaudenzio, è stato presentato alla comunità il progetto di restauro che interesserà il presbiterio e la cupola del romagnanese Tarquinio Grassi che propone, al centro la rappresentazione della santissima Trinità e, ai quattro angoli, le Tre Virtù e le Quattro Virtù Cardinali attribuibili a Lorenzo Peracino.

I lavori prenderanno al via in primavera a partire interessata dal presbiterio. Alla serata è intervenuto anche il segretario della Fondazione Comunità Novarese onlus, Gianluca Vacchini, dichiarando che la Fondazione «si muove rispondendo a dei perché e ha deciso di sostenere l’iniziativa con l’attivazione di una campagna di raccolta fondi. La Fondazione, infatti, finanzia progetti che devono avere il supporto della comunità locale. Prima si inizia la raccolta fondi tra la gente del posto, per poi venire sostenuta dalla Fondazione».

È intervenuta anche la restauratrice Gabriela Monzani, che ha illustrato il progetto. Durante la serata, la corale parrocchiale cittadina ha eseguito degli intermezzi musicali.

Coloro che volessero contribuire, possono utilizzare le seguenti modalità: bollettino postale al conto corrente n. 18205146 intestato a Fondazione Comunità Novarese Onlus; bancoposta codice Iban IT63T0760110100000018205146 sempre a favore della fondazione; conto paypal intestato a Fondazione Comunità Novarese Onlus all’indirizzo mail [email protected], indicando nella causale “Restauro presbiterio Cavallirio”.

Ulteriori informazioni sono reperibili sul sito www.fondazionenovarese,it, scrivendo a [email protected], o telefonando allo 0321-611781.

La festa per il patrono di Cavallirio si è conclusa con la partecipata messa solenne domenicale.

Condividi su

Leggi anche

il MONTE ROSA

Romagnano al Monte Calvario porta in scena il Venerdì Santo

Redazione

Alessandro Carini
il MONTE ROSA

Carini riconfermato sindaco a Romagnano con oltre il 60% dei voti

Redazione

La squadra di Beatrice dopo la vittoria
il MONTE ROSA

Roberto Beatrice diventa sindaco a Grignasco con solo 43 voti di vantaggio su Bui

Redazione