Condividi su

Veron, Di Natale, Frey, Hubner, Serginho e l’amato Raffaele Rubino, sono solo alcune delle leggende del calcio che saranno a Novara il 7 luglio con l’evento “Oprazione Nostalgia” (nata su Facebook, una pagina che ha oltre un milione di persone che la seguono) che porterà in città tanti ex giocatori di serie A protagonisti di una manifestazione che sta sempre prendendo più piede.

Una parata di stelle che hanno appassionato i tifosi di calcio tra gli Anni ‘90 e i primi anni 2000.
In Comune sono stati svelati i primi nomi dei 36 ex giocatori iscritti al raduno.
Presente anche la bandiera azzurra Raffaele Rubino in grado di andare a segno in tutte le categorie professioniste con la maglia del Novara.

Con lui Dario Hubner attaccante da 300 reti in carriera oltre ad Antonio Di Natale. Tra i portieri il francese Sebastien Frey, quinto straniero per numero di presenze in A con Inter, Verona, Parma, Fiorentina, Genoa. Presente anche l’esterno brasiliano Serginho che con il Milan ha conquistato la Champions League e l’argentino Juan Sebastian Veron. Tra i presenti potrebbe esserci anche Damiano Tommasi .

«I due capitani saranno campioni di caratura internazionale – spiega Andrea Bini, ideatore del progetto “Operazione nostalgia” -. Lo scorso anno, a Ferrara, avevamo per quel ruolo Del Piero e Totti». Andrea Bini su un concetto vuole essere chiaro: «Non ci piace definire l’evento “vecchie glorie”, Operazione Nostalgia è molto di più, vuole emozionare il pubblico e anche i giocatori presenti sul terreno di gioco. Oltre a Novara l’evento sarà anche a Salerno l’8 giugno. «Sono già stati venduti circa 2mila biglietti per Novara, sicuramente un grande risultato. La prevendita (su ticketone) è per ora per alcuni settori, quando si raggiugerà la capienza dell’80 per cento apriremo anche le curve, la speranza è di arrivare a circa 15mila presenze sugli spalti».

Condividi su

Leggi anche

Il nuovo ospedale di Novara in uno rendering
l'AZIONE

Nuovo ospedale di Novara: per realizzarlo ci vogliono 111 milioni in più

Marco Cito

Donne
l'AZIONE

“Donne che si raccontano” al Broletto a Novara. Interverrà anche il vescovo

Monica Curino

Sbarazzo torna a Novara
l'AZIONE

Nel week end torna a Novara “Lo Sbarazzo”

Marco Cito

Cassiopea
l'AZIONE

Cassiopea e Concentrici, associazioni di Novara, insieme per insegnare l’inclusione ai ragazzi

Monica Curino