Condividi su

Dopo lo strepitoso successo di pubblico e di critica del concerto avvenuto al Teatro Faraggiana di Novara, l’Ensemble “I Solisti di Verona” si esibirà lunedì 12 dicembre, alle ore 21, nella Sala Neogotica del Castello di Galliate.

Nella serata, proposta dall’Associazione Amici della Musica di Galliate con il sostegno di Fondazione Cariplo e il patrocinio della Città di Galliate, si esibiranno quattro musicisti che da molti anni collaborano in vari progetti artistici, protagonisti nelle più grandi sale da concerto di tutto il mondo: Gunther Sanin violino, Giampiero Sobrino clarinetto, Sara Airoldi violoncello e Roberto Corleanò pianoforte.

Per gli Amici della Musica è un onore ospitare Sara Airoldi, novarese di nascita ma di genitori galliatesi, che si esibì nel salone ottocentesco del castello per la prima volta, giovane studentessa di conservatorio, nel lontano 1992 e dopo 30 anni giusti riascoltarla affermata musicista a livello internazionale e primo violoncello dell’Orchestra dell’Arena di Verona.

Il programma della serata è molto accattivante; verranno eseguite celebri pagine da opere liriche di Suppé, Massenet, Mascagni, Verdi, Giordano, Leoncavallo, Puccini e Rimiskij Corsackov con trascrizioni da concerto di Corleanò.

Ingresso libero.

Condividi su

Leggi anche

l’ECO DI GALLIATE

L’arte porta il Galliatese Alessandro Vinci, nella lista degli imprenditori Under 30 di Forbes

Redazione

Diocesi
l'AZIONE

La Chiesa novarese in festa per Beniamino e Vincenzo, nuovi sacerdoti

Andrea Gilardoni