Condividi su

Dal Consiglio comunale di Novara arriva di fatto il via libera per la logistica di Pernate da 800 mila metri quadrati.

La mozione della minoranza che chiedeva il ritiro della delibera di giunta che ha approvato il Piano strategico di sviluppo industriale presentato da Cim Spa e Develog 4 non è infatti stata votato dalla maggioranza.

Un Consiglio dall’atmosfera surriscaldata nel quale non sono mancate le proteste della minoranza e del Comitato per Pernate per una struttura che avrà un «forte impatto sull’ambiente e a ridosso delle case». «Andremo fino in fondo per fermare questo ricorrendo al Tar» ha sottolineato il capogruppo del Pd Nicola Fonzo.

Consiglio nel quale c’è stato anche un flash mob degli operatori dei generi vari del Mercato coperto che chiedono maggiore attenzione.

Sul giornale l’Azione in edicola da questo venerdì 10 marzo l’articolo completo o scaricabile direttamente da qui.

Condividi su

Leggi anche

Gaber
l'AZIONE

Alla scoperta di Gaber con Le Notti di Cabiria a Novara

Monica Curino

Ospedale
l'AZIONE

Oculistica d’avanguardia all’ospedale di Novara: in uso una nuova tecnologia unica in Italia

Monica Curino

Inclusione
l'AZIONE

All Inclusive: festa tra balli, musica e baskin a Novara all’insegna dell’inclusione

Monica Curino