Condividi su

Il Consiglio comunale dei ragazzi si è insediato il 23 marzo al teatro Pro loco di Borgosesia. L’organo è formato dai ragazzi e dalle ragazze che frequentano la Scuola secondaria di primo grado. Ogni classe ha infatti eletto tre suoi rappresentanti, che vanno a formare il Consiglio

In questo primo incontro, a cui hanno presenziato anche il sindaco Fabrizio Bonaccio e l’assessore all’istruzione Gianna Poletti, i ragazzi hanno presentato i loro progetti, pensati soprattutto per migliorare la vita culturale del paese.
Il primo cittadino ha consegnato agli eletti un cartellino di riconoscimento e li ha ufficialmente nominati Consiglieri comunali dei ragazzi.

Gianna Poletti ha dichiarato: «Siamo molto felici di aver potuto realizzare con voi questo progetto per offrirvi l’opportunità di conoscere la complicata macchina amministrativa e soprattutto per farvi sentire partecipi della vita della città. So che avete elaborato dei buoni idee, vi garantiamo che vi ascolteremo perché voi siete il futuro di questa città e su di voi puntiamo tantissimo».

Il Consiglio continuerà le sedute fino alla fine dell’anno scolastico per la scelta del progetto definitivo da proporre al Consiglio Comunale degli adulti, nel frattempo verrà eletto il loro nuovo Sindaco e saranno distribuite le deleghe degli assessorati.

Gli eletti sono: Sofia Carnisio, Rim El Ouagar, Fabio Rezzuto, Adam Barki, Cecilia Curreli e Amelie Oioli, Chanel Merkaj, Maria Vittoria Roscelli, Antonio Tripoli, Gabriele Cassani, Alessandro Cerminara, Matteo Rezzuto, Bruno Mario, Lucia Godio, Roberto Memore, Matteo Di Pietro, Riccardo Mele, Lisa Serafin.

Il tutto è stato reso possibile grazie alla collaborazione del Comune con l’associazione Itaca e all’impegno del professor Carlo Senatore, a cui vanno i ringraziamenti dell’amministrazione.

Altre notizie dalla Valsesia sul nostro giornale in edicola il venerdì e disponibile anche online.

Condividi su

Leggi anche

Europassione 2024
il MONTE ROSA

Europassione festeggia i suoi 20 anni e pensa a una Via Crucis a Gorizia

Claudio Andrea Klun

il MONTE ROSA

Venti anni di EuroPassione a Romagnano da festeggiare progettando il futuro

Redazione

donna stop violenza
il MONTE ROSA

“Ricomincio da qui”, quinto anno del centro antiviolenza di Borgosesia

Redazione

il MONTE ROSA

Il presidente nazionale Croce Rossa tocca con mano la forza dei volontari a Varallo

Redazione