Condividi su

“Volontariato ed istruzione. Un connubio vincente di integrazione” è il titolo del convegno che si è svolto sabato 24 febbraio, presso la sala Neogotica del Castello, organizzato da Humanity, associazione di volontariato, attiva da luglio 2022 nell’aiuto alle categorie più fragili, attraverso la sensibilizzazione contro la violenza di genere e la raccolta di alimenti.

All’apertura dell’incontro, Claudiano di Caprio, sindaco del Comune di Galliate, e Marzia Vicenzi, consigliera della Provincia di Novara, enti patrocinatori dell’evento, insieme a Matteo Marnati, assessore alla ricerca, innovazione ed ambiente della Regione Piemonte, hanno sottolineato il ruolo fondamentale del volontariato nel sostegno alle comunità in coordinamento con le amministrazioni pubbliche. Il grande lavoro delle associazioni è stato ribadito, nel suo intervento, anche da Daniele Giaime, presidente del CST ETS di Novara e VCO, che ha evidenziato però la grande difficoltà a coinvolgere i giovani che non trovano attrattivo l’impegno nel volontariato, soprattutto in seguito alla disaffezione verso il servizio civile.

Da qui quindi la necessità di intercettarli a scuola, attraverso l’alternanza scuola lavoro o introducendo il volontariato nell’insegnamento dell’educazione civica per instillare fin da piccoli il valore della sussidiarietà.

L’articolo con le altre notizie dai territori della Diocesi di Novara si possono trovare sul nostro settimanale, in edicola a partire da venerdì 1° febbraio. Il settimanale si può leggere anche online, abbonandosi o acquistando il numero cliccando direttamente qui.

Condividi su

Leggi anche

lasciti testamentari fondazione comunitaria novarese
l'AZIONE

Lasciti testamentari solidali, la campagna della Fondazione Comunità Novarese

Luca Brigada