Condividi su

Cordoglio in città, a Novara, per la scomparsa dell’avvocato Luigi Rodini. L’uomo, 61 anni, sub esperto, era disperso nelle acque del lago d’Orta, nella zona di Oira, nel territorio di Nonio, da domenica 17 marzo.

Rodini, che nel 2016 si era candidato a sindaco a Novara con una propria lista, “La città in Comune”, che riuniva ex rappresentanti del Partito democratico e socialisti, era molto conosciuto a Novara come anche nel Novarese.

Il suo corpo è stato recuperato nella tarda mattinata di oggi, lunedì 18. Si era immerso con un gruppo di amici, che, tornando a riva alla fine dell’immersione, non l’aveva più visto. Subito era scattato l’allarme.

Sul posto Vigili del fuoco e carabinieri. Ieri sera le ricerche erano state sospese, per poi essere riprese oggi, anche con l’aiuto di specialisti arrivati da Milano. E proprio oggi il corpo dell’avvocato è stato recuperato a 90 metri di profondità.

Rodini era alla guida di uno studio lungo baluardo Massimo D’Azeglio, esperto di diritto civile, del lavoro e sindacale. Amava il mondo subacqueo, aveva anche il brevetto per insegnare sub ai disabili, e la politica.

Era tesoriere dell’Ordine degli Avvocati e alla guida della sezione di Novara della Federazione Italiana Attività Subacquee Fias.

Tanti i commenti di ricordo e cordoglio da parte di amici e colleghi, in queste ore, sui social.

Altri articoli e altre notizie dai territori della Diocesi di Novara si possono trovare sul nostro settimanale, in edicola a partire da venerdì 15 marzo. Il settimanale si può leggere anche online, abbonandosi o acquistando il numero cliccando direttamente sopra a qui

Condividi su

Leggi anche

Triestina-Novara 2 a 2
l'AZIONE

Novara a Trieste beffato al 93′: finisce 2 a 2

Marco Cito

Nuovo ospedale di Novara, ultima chiamata
l'AZIONE

Novara: ultima chiamata per il nuovo ospedale

Marco Cito

Ponte sul Terdoppio riaperto a Novara
l'AZIONE

Riaperto il ponte sul Terdoppio a Novara

Marco Cito

Aprile
l'AZIONE

Novara: dagli archivi dell’Anpi le storie di partigiani novaresi

Monica Curino