Condividi su

Papa Francesco ha abbracciato i volontari della Croce Rossa Italiana. Questo lo spirito dell’udienza che ha visto l’aula Nervi invasa il 7 aprile da oltre 6mila giubbotti rossi. Il Santo Padre ha sottolineato l’importanza dell’impegno dei volontari. Uomini e donne simbolo di grande fratellanza.

«Prego per voi. Voi pregate per me». Questa la richiesta del Pontefice ai numerosi presenti. Valsesia presente a Roma, tra cui il gruppo di Borgosesia che ha partecipato con un gruppo di dieci volontari. «È stata un’esperienza unica e indescrivibile – affermano i partecipanti – Davvero grande l’emozione per essersi trovati al cospetto di sua Santità».

Un ricordo che conserveranno per sempre e un premio per chi costantemente dedica il proprio tempo per la salute del prossimo, come fa la Croce Rossa Italiana.

L’articolo integrale con le altre notizie dai territori della Diocesi di Novara si possono trovare sul nostro settimanale, in edicola a partire da venerdì 12 aprile. Il settimanale si può leggere anche online, abbonandosi o acquistando il numero cliccando direttamente qui.

Condividi su

Leggi anche

il MONTE ROSA

Venti anni di EuroPassione a Romagnano da festeggiare progettando il futuro

Redazione

donna stop violenza
il MONTE ROSA

“Ricomincio da qui”, quinto anno del centro antiviolenza di Borgosesia

Redazione

il MONTE ROSA

Il presidente nazionale Croce Rossa tocca con mano la forza dei volontari a Varallo

Redazione