Condividi su

Sono 60 i candidati delle quattro liste che puntano al Claudiano Di Caprio bis sulla poltrona di sindaco alle ormai imminenti amministrative. Sarà un vero e proprio ballottaggio già al primo turno, nonostante nelle città con oltre 15mila abitanti si voti teoricamente con il ‘doppio’.

I candidati sindaco sono due perciò il problema non si pone. L’uscente leghista Di Caprio ha presentato la sua lista e può contare sull’appoggio di Fratelli d’Italia, Forza Italia e la civica Claudiano Di Caprio Sindaco. Nella lista della ‘rinnovata’ Lega cittadina non ci sono gli assessori uscenti Daniela Monfroglio, Daniele Serati e Valeria Milani oltre a quello dell’oramai ex presidente del Consiglio Maria Grazia Paiocchi e del capogruppo Davide Ferrari che, prima di Di Caprio, aveva a sua volta guidato la città per un doppio mandato. A dar una mano alla coalizione c’è anche Forza Italia che, nonostante le dimissioni dell’intero circolo cittadino, è riuscita in ultimo a formare un gruppo di 12 candidati.

“Lavoro – ha ricordato Di Caprio nel corso della presentazione – sviluppo del territorio, digitalizzazione, sicurezza e soprattutto le ‘persone al centro’ sono le nostre priorità – e lo faremo ancora con persone serie e competenti.

L’articolo integrale e le notizie dai territori della Diocesi di Novara si possono trovare sul nostro settimanale, in edicola a partire da venerdì 17 maggio. Il settimanale si può leggere anche online, abbonandosi o acquistando il numero cliccando direttamente qui.

Condividi su

Leggi anche

Diocesi
l'AZIONE

Don Agliati e don Formisano coadiutori alla Madonna Pellegrina e a Galliate

Andrea Gilardoni

l’ECO DI GALLIATE

L’arte porta il Galliatese Alessandro Vinci, nella lista degli imprenditori Under 30 di Forbes

Redazione