Condividi su

Sessanta negozi del centro e altri venti di Sant’Agabio, a Novara, espongono in vetrina i disegni che i bambini della scuola primaria Rigutini hanno realizzato per la terza tappa del Giro d’Italia, in partenza in città lunedì 6 maggio. Le creazioni raccontano di Alfonsina Strada, la prima e unica donna ad aver gareggiato insieme agli uomini sulle strade della corsa in rosa un secolo fa. Era il 1924 e, tra mille difficoltà, forature e cadute, Alfonsina riuscì a percorrere tutte le tappe, arrivando sino alla conclusione del Giro. Era tra i trenta ciclisti a chiudere la Corsa Rosa, dei 90 partiti.

Il progetto, dal titolo “Shopping con Alfonsina”, si concretizza grazie alla collaborazione tra la primaria del Comprensivo Bellini e il Soroptimist Club. I disegni rientrano nella manifestazione “Vetrine in Rosa”.
«Siamo stati coinvolti – spiega Paola Conti, maestra alla Rigutini – dal Soroptimist, perché le socie
conoscevano il nostro impegno sulla parità di genere con i nostri bambini. Un lavoro che va avanti da
anni.

Articolo completo e altre notizie dai territori della Diocesi di Novara si possono trovare sul nostro settimanale, in edicola a partire da venerdì 3 maggio. Il settimanale si può leggere anche online, abbonandosi o acquistando il numero anche cliccando qui.

Condividi su

Leggi anche

l'AZIONE

Un’aiuola fiorita targata Anffas e Alberto Mongrandi a Novara all’edicola Varnava

Monica Curino

Terapia intensiva
l'AZIONE

Terapia intensiva neonatale a Novara: un nuovo macchinario grazie al libro sul piccolo Valentino

Monica Curino

Il Novara si salva vincendo 2 a 1 con il Fiorenzuola e resta in serie C
l'AZIONE

Novara FC: almeno sei acquisti per puntare in alto

Marco Cito

Vassalli
l'AZIONE

Vassalli: alla scoperta del giardino segreto dello scrittore novarese

Monica Curino