Condividi su

Un momento importante quello del ritiro a Sottofrua per i ragazzi e le ragazze che riceveranno la Cresima questo weekend. Anche quest’anno, la Parrocchia di Oleggio ha promosso un momento di confronto in un luogo di tranquillità alla vigilia della celebrazione del santo sacramento. E, come ogni anno, insieme agli animatori, i ragazzi e le ragazze hanno trascorso due giorni di riflessione e divertimento nella località vicina alle Cascate del Toce.

Le attività si sono divise in momenti di condivisione sul proprio percorso personale e di crescita in oratorio, attimi importanti da cui sono arrivate emozionanti testimonianze, per poi concentrarsi sui doni dello spirito santo.

La riflessione si è conclusa con un’iniziativa particolare: ai partecipanti è stata data l’occasione di scrivere una lettera direttamente al sacerdote che officerà la celebrazione del sacramento della Cresima.

In queste lettere, i giovani hanno potuto raccontarsi ed esprimere i loro desideri riguardanti questo passo importante della loro vita. Non potevano mancare tempo libero e giochi di squadra serali che hanno reso l’atmosfera ancora più divertente e magica.

Quest’esperienza si è conclusa con la messa di domenica mattina a cui hanno partecipato tutti i ragazzi che attendono, con entusiasmo ed impazienza, il giorno della Cresima. Nel frattempo i cresimandi avranno la possibilità di trascorrere insieme, dopo un pomeriggio in oratorio, la veglia di domani sabato 30 settembre in preparazione alla celebrazione del sacramento.

L’articolo di Emma Travaini sul nostro settimanale in edicola venerdì 29 settembre con gli approfondimenti e altre notizie dal territorio. Il settimanale nelle edizioni Il Cittadino Oleggese, Il Ricreo, L’Azione e L’Eco di Galliate può leggere abbonandosi o acquistando il numero che interessa direttamente qui

Condividi su

Leggi anche

Estate oleggese. Ricco programma a giugno
il CITTADINO OLEGGESE

Estate Oleggese, c’è il via libera per proseguire con tutti gli eventi in programma

Flavio Bosetti