Condividi su

Domenica 18 febbraio, prima domenica di Quaresima, il nostro vescovo Franco Giulio Brambilla, presiederà durante la liturgia in Cattedrale il rito della elezione al Battesimo di 11 nuovi catecumeni e catecumene che hanno concluso il loro cammino di preparazione per ricevere i sacramenti dell’Iniziazione Cristiana: Battesimo, Confermazione ed Eucaristia.

Hanno vissuto i percorsi in diverse parrocchie della nostra diocesi: Verbania, Trecate, Bellinzago, Boca, Romentino, Omegna. Due sono di origine italiana, due dall’Albania, una dall’Ucraina, una dal Perù, una dal Venezuela, una dal Marocco, una dall’Iran, due dalla Costa d’Avorio.

«Questi catecumeni e catecumene – dice don Walter Ruspi, delegato vescovile per l’iniziazione cristiana – sono un dono per la nostra Chiesa, che da essi riceve lo stimolo per una testimonianza più convincente per un ardore maggiore nell’annuncio di Gesù. Essi hanno ora il bisogno di un continuo accompagnamento, di non essere lasciati soli, trovando nelle loro comunità una gioiosa accoglienza».

L’articolo con le altre notizie dai territori della Diocesi di Novara si possono trovare sul nostro settimanale, in edicola a partire da venerdì 16 febbraio. Il settimanale si può leggere anche online, abbonandosi o acquistando il numero cliccando direttamente qui

Condividi su

Leggi anche

l'AZIONE

Patto educativo della città di Novara, un incontro per genitori sabato 20 aprile

Redazione

Pescio
l'AZIONE

Mauro Pescio, autore di “Io ero il milanese”, incontra gli studenti della media Bellini a Novara

Monica Curino

Immagine di frimufilms su Freepik
l'AZIONE

Al cinema a Novara, il programma dal 16 al 24 aprile

Redazione

Paniscia
l'AZIONE

Paniscia contro panissa a Novara: vince la solidarietà

Monica Curino