Condividi su

Sabato 6 maggio, Borgomanero ospiterà la “Festa dei popoli”: appuntamento tradizionale che quest’anno rappresenta una nuova occasione per far incontrare persone di diverse etnie e religioni presenti in città e promuovere il confronto su temi quali solidarietà, accoglienza, pace, sviluppo dell’energia sostenibile, utilizzo dell’acqua.

Alla manifestazione, coordinata da Sergio Vercelli con l’associazione “Compagni di volo”, hanno dato l’adesione una quarantina di enti e associazioni tra i quali il Comune di Borgomanero e la Parrocchia di San Bartolomeo. Tra i tanti, i Comuni di Gattico-Veruno. Cureggio, Briga Novarese, Garegallo, Soriso, Boca e Maggiora, la Parrocchia di San Bartolomeo, la Fondazione comunità del Novarese.

La manifestazione in Oratorio

La manifestazione si svolgerà in oratorio a partire dalle 10,30 con l’allestimento degli stand preparati dalle scuole di Borgomanero sul tema “Acqua: ponte visibile e invisibile che ci unisce”. Nel pomeriggio animazione per grandi e piccoli, testimonianze, danze popolari proposte dalle varie nazionalità presenti in città. Alle 18.15 marcia della pace dall’oratorio alla piazza Martiri.

Il tema

 La “Festa dei popoli” è una nuova occasione per far incontrare persone di diverse etnie e religioni presenti in città su temi quali solidarietà, accoglienza, pace, sviluppo dell’energia sostenibile, utilizzo dell’acqua.

Le mostre delle scuole di Borgomanero

La manifestazione si svolgerà in oratorio a partire dalle 10.30 con l’allestimento degli stand preparati dalle scuole di Borgomanero sul tema “Acqua: ponte visibile e invisibile che ci unisce”.

Saranno esposti i lavori di due mostre. Una con gli elaborati di tute le scuole primarie e secondarie di primo grado di Borgomanero. Un’altra, interattiva, su “Missione acqua un diritot di tutti” a cura della Fondazione Pime (Pontificio Istituto  Missioni Estere).

Il programma

Il programma prevede alle 10.30 l’apertura. A seguire, alle 11.30, le premiazioni dei partecipanti. Alle 12.30, sarà possibile pranzare con pic nic e, dalle 14.30 alle 17, si terranno le presentazioni delle associazioni e spettacoli. Dopo la merenda (alle 17) ci saranno le esibizioni guidate dal gruppo di danze popolari di Santa Cristina di Borgomanero. Alle 18.15, sarà avviato il corteo della pace che si concluderà in piazza Martiri.

La locandina della Festa dei Popoli 2023
La locandina della Festa dei Popoli 2023

Condividi su

Leggi anche

l'INFORMATORE

Viabilità a Borgomanero, progetti e cantieri

Gianni Cometti

l'AZIONE

Tra emozione e studio, maturità verso l’orale. Parlano gli studenti del novarese e borgomanerese

Redazione

Foto di Andreas Glöckner da Pixabay
l'INFORMATORE

Cinema Nuovo di Borgomanero, il programma in sala fino al 25 giugno 2024

Luca Crocco