Condividi su

Quarant’anni al servizio della comunità oleggese con tutta la comunità in piazza Martiri a festeggiare questo importante traguardo. E’ stata una grande festa, lunga tutto lo scorso week end, per il 40° del Comitato della Croce Rossa di Oleggio. Il concerto dei Divina e, il giorno dopo, un’intera domenica dedicata soprattutto ai bambini con un Open Day ha mostrare il lavoro quotidiano dei tanti volontari.

Poi l’esposizione di mezzi e attrezzature quindi simulazioni, soccorsi speciali, formazione su manovre salvavita adulti e pediatriche, ambulatorio mobile con misurazione gratuita di pressione, saturazione e glicemia e, non da ultimo, la gradita presenza del corpo militare, le infermiere volontarie, il percorso ‘educazione stradale’ per i più piccoli, truccabimbi e palloncini a ricordo di un evento che non ha tradito le attese.

“Il nostro grazie alla Cri Oleggio per quanto fa ogni giorno, da 40 anni, per la comunità oleggese e non solo – spiega il sindaco di Oleggio Andrea Baldassini con gli assessori Alessandra Balocco e Giuseppe Muratore – festeggiando tutti insieme questo traguardo così importante”. “Il nostro quotidiano impegno – conclude Michele Albera, presidente Cri Oleggio – è sempre massimo con l’unico obiettivo di fare del bene agli altri”.

Servizio e foto sul giornale in edicola da venerdì 23 giugno oppure sull’edizione online

Condividi su

Leggi anche

il CITTADINO OLEGGESE

All’incontro di Confartigianato a Oleggio solo due candidati sindaco su tre

Flavio Bosetti