Condividi su

Festivart. Un festival che renderà Novara capitale delle arti di strada dal 26 al 28 maggio.

La città ospiterà, infatti, la prima edizione di “Novara FestivArt”, il Festival Internazionale delle arti di strada, promossa da Comune di Novara con Dimidimitri.

Per Festivart «Novara – spiega l’assessore alla Cultura, Luca Piantanida – sarà invasa dalle arti di strada. Daremo vita a una manifestazione che animerà il centro e che darà la possibilità al pubblico di assistere a spettacoli di magia, circensi, un parco avventura per bambini e a tanta musica».

Non solo. La manifestazione consentirà di animare le vie della città, di valorizzare le bellezze del capoluogo e di dare «una forte spinta economica anche ai negozi».

«Da tempo stiamo lavorando con convinzione a questa iniziativa – rileva Alessio Ricci, presidente della Dimidimitri – con il desiderio di offrire alla città di Novara e al pubblico un evento che vuole essere la celebrazione gioiosa e creativa di una intera comunità».

Questa manifestazione vuol essere vicina alle persone e vuole essere «uno stimolo per tutti noi, nel ritrovare la capacità di emozionarci e di stupirci».

Il 26 maggio si apre con una parata di apertura da piazza Cavour a piazza Duomo; alle 18 il via ufficiale al festival in piazza Duomo.

Alle 21,15, poi, “Ikili”, spettacolo di circo contemporaneo, sempre in piazza Duomo, uno spettacolo che è il cavallo di battaglia della Dimidimitri e che porterà presto in Francia in un importante festival.

Il 27, spettacoli dalle 11 alle 22,30 nelle piazze e vie del centro città.

Il 28, spettacoli dalle 11 alle 18,30 nelle piazze e, quindi, premiazione degli artisti a concorso e cabaret finale alle 19 in piazza Duomo.

E ancora “Rock on the street” in corso Cavallotti, “Magic Street” in corso Italia e Parco avventura per bambini in piazza Gramsci.

Condividi su

Leggi anche

Grest
l'AZIONE

Grest: prima settimana conclusa a Novara. Le proposte degli oratori

Monica Curino

Diocesi
l'AZIONE

Don Agliati e don Formisano coadiutori alla Madonna Pellegrina e a Galliate

Andrea Gilardoni

l'AZIONE

Dal 22 giugno tornano gli Streetgames a Novara

Marco Cito

Chiesa
l'AZIONE

Visita alla chiesa dell’ex ospedale psichiatrico a Novara

Monica Curino