Condividi su

Ci sono anche Lesa e Borgo Ticino tra i tredici i Comuni del Novarese che hanno partecipato al bando della Provincia per progetti di valorizzazione del territorio. Si tratta di Armeno, Borgomanero, Borgo Ticino, Cameri, Casalino, Galliate, Gozzano, Grignasco, Lesa, Meina, Miasino, Oleggio e Romagnano Sesia.

Affermano il presidente Federico Binatti e il consigliere delegato al Turismo e Marketing territoriale Luigi Laterza: «Siamo particolarmente soddisfatti del riscontro avuto da parte dei comuni: con questa iniziativa abbiamo voluto valorizzare le attività progettuali di marketing territoriale e sostenere chi lavora per rendere maggiormente attrattiva la realtà del Novarese sul piano turistico. Il bando ha avuto lo scopo di contribuire al sostegno delle proposte inviateci dai Comuni, primi ambasciatori del nostro territorio, che riguardano luoghi, tradizioni, cultura ed enogastronomia locale. Abbiamo voluto premiare tutti i partecipanti, perché ogni singola realtà ha presentato idee mirate, concrete e, soprattutto, di qualità rispetto alle finalità del bando, che la Provincia ha finanziato con 6.688 euro».

Dopo questa prima esperienza positiva, è intenzione della Provincia tornare a proporre l’iniziativa con finanziamenti più cospicui e con le stesse modalità adottate.

Lesa

Il comune di Lesa investe su Lakescapes il finanziamento arrivato attraverso la provincia. Si tratta di una stagione culturale sul lago Maggiore, progetto che prosegue da 16 anni con una compagnia che è attiva da 25 anni. Un sistema sinergico di lavoro e studio che ha nel radicamento e nel dialogo con il territorio il suo principale punto di forza. Un valido documento educativo e formativo per avvicinare la popolazione alla cultura del lago. L’Accademia dei folli ha sede a Torino e ha concepito il progetto “Teatro diffuso”. Queste le date i titoli e i costi per il comune: 13 maggio Madame Bovary, 1.600 euro; 8 luglio: Voce di Donna, 1.600 euro; 15 luglio: Spettacolo in navigazione in corso di definizione, 1.600 euro; 22 luglio: Eureka, spettacolo itinerante, 2.100 euro. 25 novembre: Odissea on air, 1.600 euro. Per un totale di investimento di 8.500 euro + Iva.

Borgo Ticino

In dettaglio Borgo Ticino ha proposto la realizzazione di un video promozionale del territorio aggiornato con le novità di luoghi ed attrattive. L’attenzione sarà concentrata su tre luoghi attrattivi con rilevanza turistica. Il video verrà pubblicato sulle piattaforme web anche per mezzo dei più popolari social network. Il video ha inoltre la finalità di collegarsi virtuosamente all’iniziativa promossa negli ultimi due anni dal Comune dal titolo “#VoucherVacanzeBorgoTicino”.

Condividi su

Leggi anche

Diocesi
il SEMPIONE

Don Giuseppe Rossi, il ricordo del parroco martire e la gioia per la beatificazione

Redazione

Il municipio di Arona - Foto Emanuele Sandon
il SEMPIONE

Elezioni del sindaco di Arona, la campagna elettorale può cominciare ufficialmente

Redazione

Lungolago di Arona
il SEMPIONE

Alberto Tampieri confermato presidente Pro Loco di Arona

Franco Filipetto

libri lettura bambina
il SEMPIONE

La saggistica al femminile viene premiata a Lesa

Giulia Dusio