Condividi su

Gli eroi del giallo, da Hercule Poirot, l’arguto investigatore creato da Agatha Christie, sino a Padre Brown di Gilbert Chesterton; senza dimenticare Sherlock Holmes e il compagno di mille avventure ‘dottor Watson’ di Conan Doyle. Sono i protagonisti di un’assoluta novità dei “Giovedì letterari in biblioteca”, che, promossi dal Centro novarese di studi letterari, vedono un febbraio ricco di appuntamenti.
Incontri tra memoria storica e ricerca poetica, ma anche con un po’ di brivido.

Per il ventiduesimo anno della rassegna, infatti, la più antica in città di presentazione di libri, il Centro propone un gruppo di lettura dedicato al giallo. A curarlo sarà Maria Adele Garavaglia, già curatrice del ‘libroforum’. «Il primo incontro sarà il 16 – spiega – e sarà una lezione sulle caratteristiche del genere». Seguiranno, nei mesi successivi, altri tre incontri su letture concordate.
Il nuovo mese si apre giovedì 2, alle 17,45, con la presentazione del volume “Cupo incanto” di Marianna Cappelli e Antonio Ferrara (Anima-Mundi Edizioni). Un lavoro sull’infanzia e sul suo linguaggio magico, segreto. Sulle paure, le ansie di cambiamento, di crescita. I due autori saranno in dialogo con Roberto Cicala, presidente del Centro novarese di studi letterari e fondatore di Interlinea.

L’articolo integrale sul nostro settimanale, nelle edizioni disponibili nella zona sud della diocesi di Novara – L’azione, l’Eco di Galliate, il Cittadino Oleggese, il Ricreo –  in edicola da venerdì 27 gennaio 2023. Tutti i settimanali si possono consultare anche online.

Condividi su

Leggi anche

Nuovo Pronto Soccorso all'ospedale di Novara
l'AZIONE

Novara: a settembre un nuovo Pronto Soccorso

Marco Cito

"Voci di donna"
l'AZIONE

“Voci di donna” torna a Novara al Circolo dei lettori

Monica Curino

Via Leonardo da Vinci
l'AZIONE

Via Leonardo da Vinci a Novara: al via lavori di costruzione del marciapiede

Monica Curino

l'interno della cupola di novara
l'AZIONE

Riprendono le salite sulla Cupola di Novara dal 2 marzo

Marco Cito