Condividi su

Una soddisfazione tira l’altra in casa Judo Oleggio. La società ha bagnato l’esordio stagionale con una pioggia di medaglie. E la lista dei trofei, nel già ricco palmares della società, aumenta ancora in positivi numeri. Gli ultimi della serie sono arrivati al termine della manifestazione promozionale, riservata alle categorie pre agonistiche, bambini (anno 2017/18), fanciulli (2015/16) e ragazzi (2013/14) tenutasi nei giorni scorsi al palasport ‘Mario Lanzi’ di Castelletto Ticino. A questo primo appuntamento del 2024, con la presenza di 150 atleti in rappresentanza di 13 associazioni sportive novaresi e del Verbano Cusio Ossola.

All’appuntamento d’esordio del 2024 il Judo Oleggio ha gareggiato con 20 giovani promesse, molte delle quali ‘cintura bianca’ addirittura alla prima esperienza in gara ufficiale. Gli ottimi risultati non si sono però fatti attendere.

Sul primo gradino del podio sono saliti Mirko Bellone, Angelo Clemente, Emanuele Poletto, Mya Pellicani, Luciano Calvo, Andrea Di Maso, Christine Pellicani, Lonard Ndoci e Niccolò Lottini, al 2° posto si sono classificati Edoardo Cioffi, Erik Cantimir, Nicole Saddi, Adele Cavalli, Aurora Clemente e Noah Raffaello mentre la medaglia di bronzo se la sono portata a casa Michele Petrelli Casula, Maria Moujahid, Isabella Clemente, Alessandro Di Mauro e Rebecca Crisci.

L’articolo integrale sul nostro settimanale in edicola venerdì 23 febbraio con gli approfondimenti e altre notizie dal territorio. Il settimanale nelle edizioni Il Cittadino Oleggese, Il Ricreo, L’Azione e L’Eco di Galliate può leggere abbonandosi o acquistando il numero che interessa direttamente qui

Condividi su

Leggi anche

il CITTADINO OLEGGESE

Oleggio Insieme, gli otto volti nuovi completano la squadra a sostegno di Andrea Baldassini

Flavio Bosetti

il CITTADINO OLEGGESE

Venerdì 19 aprile al teatro Civico di Oleggio i Con-centrati spiccano Il primo volo

Flavio Bosetti