Condividi su

Il Novara pareggia 1 a 1 a Piacenza ottenendo il quinto risultato utile consecutivo.

Una partita giocata con intensità e corsa per gli azzurri che sono riusciti a recuperare lo svantaggio della prima frazione e a portare a casa un punto prezioso nonostante negli ultimi minuti i padroni di casa abbiano giocato con un uomo in più per l’espulsione di Marginien.

Cosenza, ex di turno, ha trovato il gol del vantaggio del Piacenza al 42′ con un bel tiro che si è insaccato all’incrocio.

Nella ripresa il Novara fa la partita scendendo in campo con il piglio giusto. Il pareggio arriva al 25′: cross di Galuppini dalla sinistra: Vuthaj, tutto solo in area, pareggia girando bene in porta.

Nei cinque minuti di recupero il Novara con qualità, lucidità ed esperienza gestisce l’incontro.

Un pareggio che muove la classifica e che permette di rimanere in zona play off e a tre punti dal quinto posto in classifica, a quattro giornate dalla fine della stagione regolare.

Domenica la squadra tornerà in campo al “Piola” contro la Pergolettese.

Condividi su

Leggi anche

scuola genitori bambini
l'AZIONE

Novara: dal 27 maggio le iscrizioni per la ristorazione scolastica

Marco Cito

Premi
l'AZIONE

Premi per i 50 anni di diploma consegnati all’Omar a Novara

Monica Curino

Roberto Baggio a Novara
l'AZIONE

Operazione Nostalgia: a Novara ci sarà anche Roberto Baggio

Marco Cito

Tommaso
l'AZIONE

Progetto per Tommaso a Novara: un libro sui primi 10 anni

Monica Curino