Condividi su

Ennesima sconfitta per il Novara che perde anche contro l’Atalanta Under 23.

3 a 2 il finale per gli ospiti che fa scivolare la squadra di Gattuso all’ultimo posto con soli quattro punti in dieci partite.

Ancora è ferma a zero la casellina delle vittorie per una situazione che si fa sempre più difficile. Certo alla fine mancano ancora 28 partite e guai a tirare i remi in barca però è chiaro che la rotta andrebbe invertita da subito.

E pensare che la squadra ha disputato un buon primo tempo concluso in vantaggio grazie alla rete realizzata da Donadio.

L’inizio del secondo tempo è stato da incubo per il Novara che al 2′ ha subito il pareggio con una splendida rete di Capone e al 4′ Gyabuaa.

Gli azzurri in qualche modo fanno quadrato e provano a rientrare in partita riuscendoci al 20′ con il 2 a 2 di Caradonna.

Nel finale, però, ecco la doccia gelata con il gol definitivo di Ghislandi a cinque minuti dalla fine.

Novara che ora dovrà provare a risalire la china partendo dalla trasferta contro il Renate.

Condividi su

Leggi anche

Il nuovo ospedale di Novara in uno rendering
l'AZIONE

Nuovo ospedale di Novara: per realizzarlo ci vogliono 111 milioni in più

Marco Cito

Donne
l'AZIONE

“Donne che si raccontano” al Broletto a Novara. Interverrà anche il vescovo

Monica Curino

Sbarazzo torna a Novara
l'AZIONE

Nel week end torna a Novara “Lo Sbarazzo”

Marco Cito

Cassiopea
l'AZIONE

Cassiopea e Concentrici, associazioni di Novara, insieme per insegnare l’inclusione ai ragazzi

Monica Curino