Condividi su

Il novarese Raffaele Vitagliano ha partecipato ai campionati mondiali di pizza a Parma. La più importante manifestazione dedicata ai professionisti della pizza ha festeggia un traguardo importante, i primi trent’anni di vita.

Presente insieme a Raffaele anche lo chef Gianpiero Cravero.

«Ho gareggiato in due categorie, pizza classica e pizza due – ha detto Raffaele – E’ sempre una grande emozione, una bellissima esperienza e un momento unico dove bisogna stare focalizzati e concentrati su quello che si fa. Per me è andata molto bene, le pizze sono uscite come avrei voluto al di là dell’esito finale. Siamo contenti dei prodotti che abbiamo portato».

Nella classifica Raffaele ha scelto una pizza con vellutata di patata e porri e pesce di lago, gel di lamponi, la polvere di pane al carbone vegetale e aceto balsamico. In pizza due gara, una pizza crema di burrata una mini fonduta di gorgonzola, piccione in tre consistenze e lampone ripieno di gorgonzola e sedano.

Condividi su

Leggi anche

Etnografico
l'AZIONE

Un Museo etnografico a Novara nelle sale di Palazzo Faraggiana?

Monica Curino

Issa Novara promossa in B1
l'AZIONE

Pallavolo: Issa Novara promossa in B1

Marco Cito

Bazzoni
l'AZIONE

Con i bimbi della Bazzoni, a Novara, un originalissimo “I Promessi Sposi”

Monica Curino

scuola genitori bambini
l'AZIONE

Novara: dal 27 maggio le iscrizioni per la ristorazione scolastica

Marco Cito