Condividi su

Quattro incontri formativi in vista delle attività estive per responsabili dei circoli e degli oratori, animatori ed educatori, volontari delle parrocchie e di associazioni. Questa la proposta – aperta a tutte le realtà coinvolte in attività di pastorale giovanile e di animazione, anche là dove non ci sia un circolo Anspi – del Comitato zonale Anspi di Novara, in collaborazione con l’Anspi nazionale. L’obiettivo è risolvere dubbi e perplessità circa il passaggio al RUNTS (Registro Unico Nazionale del Terzo Settore) e Terzo Settore in generale.

Il primo incontro è tenuto dal presidente dell’Anspi Nazionale, Giuseppe Dessì. Il passaggio delle attività di volontariato al Terzo Settore ha dato responsabilità in più ai vari circoli Anspi. Questo incontro intende offrire strumenti ai volontari, per effettuare al meglio questo passaggio. “Aspetti gestionali, giuridici e amministrativi della gestione dell’oratorio/circolo nel Terzo Settore” è il titolo dell’incontro. La durata è di circa due ore, dalle 20.30, il 15 marzo presso l’oratorio di Fontaneto d’Agogna.

Gli altri tre incontri si rivolgono agli animatori (a tal proposito, ricordiamo che a Borgomanero è iniziato il corso animatori 2023) in vista delle attività educative. Gli incontri si svolgeranno il 30 aprile dalle 14.30 presso l’oratorio di Fontaneto d’Agogna, e invece presso l’oratorio di Bellinzago Novarese dalle 20.30 il 21 e 28 aprile. In questo caso, i temi trattati sono, rispettivamente “Tecniche di animazione“, “Laboratorio sulle attività di gioco” e “Laboratorio sulle attività di teatro“. Questi incontri non servono tanto alla formazione di base di un animatore o educatore, ma mirano ad arricchirne il suo bagaglio di strumenti.

Inoltre, al termine di ogni incontro, si svolgerà il workshop “Cambia…Menti”, un’occasione formativa per gli animatori per fare propri nuovi modi di approcciarsi ai media, approcci di confronto, sostenibilità e inclusione in un’ottica educativa in oratorio.

Di seguito, i volantini usati dall’Anspi zonale Novara per pubblicizzare questi incontri. Chi volesse partecipare può farlo comunicando ad uno dei contatti all’interno dei volantini la presenza ad un incontro, per ragioni organizzative.

Condividi su

Leggi anche

In Primo Piano

L’azienda di riso più ecosostenibile è a Lumellogno e misura 316 ettari

Gianfranco Quaglia

Foto di RachH da Pixabay
l'INFORMATORE

In lingua o in dialetto: il Premio di poesia “Città di Borgomanero”

Gianni Cometti

In Primo Piano

Responsabilità e rischi che aumentano: il mestiere di Sindaco è (quasi) eroico

Alessandro Giordani

Borgomanero
l'INFORMATORE

A San Marco e a Santa Cristina c’è bisogno di cimiteri più grandi

Gianni Cometti