Condividi su

“L’è la Giubiacia matai”. Finalmente la celebre festa di carnevale grignaschese è tornata. La giornata è cominciata presto, con le classi delle elementari in piazza per ballare e divertirsi. Tutti i bambini erano travestiti, colorando piazza Cacciami di mille colori. Scatenate anche le loro maestre, che hanno danzato al ritmo di Bloody Marie di Lady Gaga, seguendo la coreografia resa celebre dalla serie Tv “Wednesday Addams”. Truccate e vestite esattamente come la protagonista, hanno fatto applaudire tutti i loro alunni.

La festa ha preso ancora più slancio nel pomeriggio, con i membri del comitato carnevale “La Truna del Giuan” e quelli del “Simp” (il comitato delle frazioni d Torchio e Sagliaschi) a guidare la festa. I primi, con le celebri maschere del Giuan Bacea e della Mariana Curbela interpretate da Edoardo Andorno e Giualia Fontana, hanno organizzato la celebre fagiolata in Truna e da asporto.
Sempre presenti anche Pro Loco e associazione dei pescatori, con i loro immancabili pesciolini fritti.

Durante la Giubiacia ci sono state sfilate delle maschere, gare danzanti, balli su invito e tanto divertimento.
Un servizio più approfondito sulla festa, con le interviste a tre giovani protagonisti, sull’edizione del Monte Rosa, in edicola da venerdì 17 febbraio o a questo link.

Condividi su

Leggi anche

Alagna Valsesia
il MONTE ROSA

Turismo in Valsesia, prenotazioni a rilento a causa del maltempo

Redazione

l'AZIONE

Tra emozione e studio, maturità verso l’orale. Parlano gli studenti del novarese e borgomanerese

Redazione

il MONTE ROSA

L’Ensemble Triacamusicale va in trasferta nelle Fiandre

Redazione

il MONTE ROSA

Romagnano al Monte Calvario porta in scena il Venerdì Santo

Redazione