Condividi su

La scuola primaria Pier Lombardo di Lumellogno anche se con soli 9 alunni iscritti tra l’altro con età diverse (la cosiddetta pluriclasse) il prossimo anno non chiuderà. La Regione non ha accettato la richiesta.

«La colpa è di un errore sostanziale perché la Regione dice che manca la delibera del Consiglio d’Istituto, è un fattore non di poco conto al quale bisogna porre rimedio perché va a discapito dei bambini e della loro istruzione» ha commentato il capogruppo del Pd Nicola Fonzo in commissione.

«Come Comune abbiamo chiesto la possibilità di chiudere la scuola che fa capo all’istituto comprensivo Boroli dopo la richiesta del dirigente scolastico dello scorso 22 giugno 2022 per il calo di iscrizioni degli ulti anni – ha detto l’assessore all’Istruzione del Comune -. Nell’anno scolastico in corso a Lumellogno gli iscritti sono 22, e le iscrizioni nuove da 12 sono diventate 9, troppo poche per tenere aperta la scuola. Eravamo convinti che tutto andasse per il meglio. Noi dopo la richiesta dell’Istituto con delibera di giunta comunale abbiamo trasmesso alla Provincia la richiesta che successivamente è stata girata alla Regione».

La richiesta era anche quella di ampliare di una sezione la scuola d’infanzia San Paolo: «In questo caso la stessa Regione il 28 novembre ha chiesto un’integrazione per poter chiudere l’istanza ma non ha menzionato la primaria. Tra l’altro ha poi bocciato entrambe le richieste. C’è stato grande stupore. La primaria ha pochi bambini e con pluriclassi. L’ufficio scolastico provinciale ha tra l’altro la facoltà di assegnare o meno l’organico. A noi interessa indirizzare i bambini ad avere la miglior istruzione possibile. Oltretutto ci eravamo già organizzati per il trasporto dei bambini con una navetta alla scuola fratelli di Dio.
Abbiamo fatto la richiesta dì riesame della questione per sistemare l’errore che c’è stato, ci piacerebbe dare certezza a tutti».

L’articolo integrale sul settimanale in edicola a partire da venerdì 10 marzo o consultabile on line direttamente da qui.

Condividi su

Leggi anche

Abc
l'AZIONE

Abc Dono nelle scuole del Novarese: festa finale il 4 maggio con AbcDay

Monica Curino

Rigutini
l'AZIONE

Rigutini: alla scuola primaria di Novara corridoi dedicati all’inclusione e all’accoglienza

Monica Curino

Accensione del riscaldamento a Novara prorogato fino al 12 aprile
l'AZIONE

Novara: riscaldamento, consentita l’accessione per 7 ore al giorno

Marco Cito

Mangiare insetti rappresenterebbe un "ritorno al passato"
l'AZIONE

Mangiare insetti sarebbe un “ritorno al passato”

Gianfranco Quaglia