Condividi su

È prossimo lo spettacolo organizzato dai ragazzi de “La Scugnizzeria” di Napoli. Infatti, la sera di venerdì 15 marzo il palco del San Carlo di Arona presenterà “Requiem per un burattino”. Lo spettacolo sarà realizzabile grazie al ponte Arona-Napoli, che ormai esiste da alcuni anni. I giovani attori aspettano il pubblico alle ore 21 presso il teatro San Carlo, di via don Minzoni 17.

L’offerta minima è di euro 5. “Siamo felici che questo percorso prosegua e che i rapporti tra i ragazzi di Arona e Scampia vadano al di là degli eventi programmati! Siamo al terzo evento di questo scambio che in questa occasione vede coinvolte anche le scuole di Arona. Infatti, i ragazzi della scugnizzeria tra giovedì e venerdì visiteranno le scuole del Fermi e le scuole medie per poi invitare tutti allo spettacolo della sera del 15 – dice Roberta Tredici, una delle organizzatrici -. Uno spettacolo dedicato a Lucignolo. Conosciamo tutti la storia di Pinocchio, tutti proviamo compassione per un ragazzino che nelle difficoltà ha sempre trovato un supporto in Geppetto, nella fata turchina e non solo. Pochi invece provano a mettersi nei panni di Lucignolo, l’amico mingherlino, vivace e abbandonato a sé stesso. Uno spettacolo dedicato a tutti i Lucignolo del mondo. Una narrazione vissuta attraverso le parole di chi, apparentemente, Lucignolo ce l’aveva a cuore. Dal Paese dei Balocchi a Scampia. Vi aspettiamo”.

L’articolo integrale e le interviste ai sindaci del territorio, con le altre notizie dai territori della Diocesi di Novara si possono trovare sul nostro settimanale, in edicola a partire da venerdì 8 marzo. Il settimanale si può leggere anche online, abbonandosi o acquistando il numero cliccando direttamente qui.

Condividi su

Leggi anche

ferrovia treno
il SEMPIONE

I disagi per la soppressione dei treni riguardano Domodossola, Arona e Briga Novarese

Franco Filipetto

Il municipio di Arona - Foto Emanuele Sandon
il SEMPIONE

Arona verso le elezioni, programmi e liste di Gusmeroli, Monti e Ubertini

Franco Filipetto